Frittata di cipolle, è il salvacena perfetto. Con l’ingrediente speciale sarà ancora più buona

La frittata di cipolle è il salvacena per eccellenza; facile veloce e saporita è davvero irresistibile. Con questa spezia in aggiunta, poi sarà ancora più buona.

frittata di cipolle
Frittata di cipolle al forno (foto da pinterest di @cucinanaturale)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le frittate sono generalmente dei pasti salvacena perché si preparano in maniera molto semplice e veloce. Nonostante questo sono piatti goduriosi e che sanno accontentare tutta la famiglia.

Tra le preparazioni più comuni per le frittate c’è quella con le cipolle; il sapore forte di questo ingrediente si sposa alla perfezione con le uova, rendendolo un piatto unico davvero invitante. Un tocco di maggiorana, infine, darà al piatto quel tocco in più che lo renderà davvero perfetto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Frittata di cipolle alta

Pochi ingredienti per un piatto godurioso al punto giusto. Un frittata di cipolle rosse alta e soffice che farà impazzire proprio tutti.

cipolle rosse
Cipolla sminuzzata (foto da pexels di mali-maeder)

INGREDIENTI

  • 6 uova
  • 400 g di cipolle rosse
  • Sale e pepe qb.
  • Maggiorana qb.
  • Olio evo qb.

PROCEDIMENTO (circa 25 minuti)

Iniziate tagliando a rondelle spesse le cipolle e fatele appassire in padella a fiamma vivace con un abbondante giro di olio. Dopo qualche minuto, aggiustate di sale, coprite con un coperchio e fate cuocere per 7-8 minuti.

In una boule versate le uova, aggiungete a piacere la maggiorana, il sale ed il pepe quindi sbattetele per bene con l’aiuto della forchetta.

Nel frattempo le cipolle si saranno ben ammorbidite, spostate il coperchio e versate su di esse le uova sbattute. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 6-8 minuti a fuoco dolce.

cottura della frittata
Frittata in padella per la cottura (foto da pexels di klaus-nielsen)

Dopo questo arco di tempo, la frittata avrà preso consistenza e con l’aiuto di un piatto ribaltatela e lasciatela cuocere dall’altro lato questa volta per 3-4 minuti senza il bisogno di coprire con il coperchio.

A questo punto la frittata sarà pronta per essere gustata.