Frittata di legumi

PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Frittata di legumi
LA PREPARAZIONE

 

1

Iniziate a sciacquare i fagiolini, estraete i piselli e le fave dai baccelli, togliendo l’escrescenza della fava.

2

In una padella antiaderente versate un filo di olio e aggiungete uno spicchio d’aglio senza pellicina, quando questi sarà ingiallito addizionate i piselli e fate cuocere per 5 minuti a fiamma moderata, unendo qualche mestolo di brodo vegetale per facilitare la cottura, poi versate anche le fave e lasciate cuocere per altri 5 minuti, unendo anche il sale e il pepe e, se necessario, qualche altro mestolo di brodo in modo da non far asciugare i legumi. Infine mettete in padella anche i fagiolini, un altro pizzico di sale e fate cuocere per una decina di minuti o fino a quando tutti i legumi non saranno ben morbidi.

3

In una ciotola rompete le uova e sbattetele, aggiungete sale e pepe, un po’ di formaggio grattugiato e mescolate con un cucchiaio.

4

Quando sarà finita la cottura dei legumi spegnete il fuoco, lasciate intiepidire e uniteli nel composto di uova, amalgamate il tutto e trasferite in una padella antiaderente già ben calda.

5

Fate cuocere a fuoco lento per 6 o 7 minuti e con il coperchio chiuso, girate la frittata aiutandovi con il coperchio e proseguite la cottura per qualche minuto senza coperchio. Servite la frittata tiepida o fredda e buon appetito a tutti.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 4)
    • 200 gr di fave
    • 200 gr di fagiolini
    • 200 gr di piselli
    • 40 gr di pecorino grattugiato
    • 5 uova
    • Brodo vegetale q.b.
    • Sale e pepe q.b.

Fai il login e salva tra i preferiti questo post