Frittata di fiori di zucca, delicata e morbida. Ricetta super facile e veloce

Si prepara in pochi minuti ed è semplicemente deliziosa. La frittata di fiori di zucca è un piatto estivo da non lasciarsi sfuggire, dal gusto delicato è leggero e buonissimo. Ecco cosa occorre per realizzarla.

frittata fiori zucca ricetta
Frittata di fiori di zucca (Pinterest@adailysomething.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Arisa e i particolari della sua dieta: la cantante è in forma perfetta
  2. Come fare la coppa del nonno fatta in casa: una bontà dell’infanzia
  3. Bocconcini di zucchine ripieni, facilissimi e pronti in 10 minuti

La frittata di fiori di zucca è un secondo piatto semplicissimo da preparare, pronto in pochi minuti e sempre molto apprezzato.

Tipicamente estivo come lo sono i delicatissimi e leggeri fiori di zucca, che hanno una vita alquanto breve, solo pochi mesi all’anno per essere gustati.

Ricchi di nutrienti importanti per il nostro organismo, sono una buona fonte di sali minerali quali magnesio, potassio, ferro, calcio e fosforo, ma anche di vitamine del gruppo B e di vitamina A e C.

Possono certamente esser considerati come un alimento rinfrescante e dietetico, con un’elevata digeribilità, sembra siano di sostegno al sistema immunitario e contribuiscono alla riduzione del colesterolo cattivo.

Devono avere un colore giallo intenso e prima di utilizzarli bisogna pulirli eliminando il pistillo e lo stelo che non sono adatti ad essere mangiati. Sono da maneggiare con cura perché molto delicati e rischiano di rovinarsi facilmente.

In questa ricetta li vediamo inseriti in una frittata che oltre alle uova ha anche altri ingredienti che la rendono particolarmente morbida e saporita e con una consistenza corposa data proprio dalla presenza dei fiori.

Abbiamo inoltre due opzioni di cottura, possiamo farla sia in padella che in forno, ecco come.

Ingredienti e preparazione della frittata di fiori di zucca

A dar volume e morbidezza a questa frittata c’è lo yogurt, in questo caso usiamo il greco per una maggior leggerezza, ma in alternativa si può scegliere un bianco magro ma anche la ricotta. Per dare un sapore più deciso oltre al Parmigiano e al Pecorino in aggiunta si può inserire anche della Scamorza.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

fiori zucca ricetta frittata
Fiori di zucca (foto di Fabio Roncaglia da AdobeStock)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 7 uova grandi
  • 20 fiori di zucca
  • 2 cucchiai di yogurt greco
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 2 cucchiai di Pecorino Romano Dop grattugiato
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE  (30 minuti circa)

La prima cosa da fare in questa facilissima preparazione è lavare i fiori di zucca, asciugarli delicatamente tamponandoli con uno strofinaccio o con della carta assorbente e tagliare i gambi ed eliminare i pistilli.

Poi, metterne da parte alcuni, i più belli, per usarli dopo come decorazione e tagliare a piccoli pezzetti gli altri.

In una boule rompere le uova, sbatterle un pò con una forchetta o con una frusta a mano, in questo modo la frittata prenderà volume, e aggiungere lo yogurt, il Parmigiano, il Pecorino, una punta di sale, una manciata di prezzemolo tritato e una spolverata di pepe nero.

Unire anche i fiori di zucca e mescolare delicatamente per amalgamare bene il tutto. Quindi, per cuocere la frittata ci sono ora due opzioni: in padella o in forno.

Se si sceglie la modalità in padella riscaldarla con un giro d’olio e versarvi il composto.

Lasciar cuocere per alcuni minuti da una parte a fuoco medio e poi girarla per cuocerla dall’altro lato e in questo momento inserire in superficie i fiori messi da parte facendo un motivo decorativo per esempio a raggiera.

cuocere frittata fiori zucca padella ricetta
Cuocere la frittata in padella (Foto di Caio da Pexels)

Se invece si vuol cuocere la frittata in forno, versare il composto in una tortiera foderata di carta da forno e aggiungere i fiori interi sempre a comporre una decorazione. Poi, infornare in forno statico a 180° per 20 – 25 minuti circa fino a quando avrà assunto un aspetto dorato.