Frittata di spaghetti alla napoletana, il gusto della tradizione in ogni boccone

La frittata di spaghetti a Napoli è una vera istituzione, nessun vero napoletano ne può fare a meno, soprattutto a Pasqua e nelle gite fuori porta. 

spaghetti
spaghetti

La frittata di spaghetti a Napoli è mangiata spessissimo, un piatto davvero ricco e gustoso, preparato di frequente soprattutto per i pranzi fuori casa a lavoro o nelle gite di fuori porta è una pietanza che fa parte del cuore dei partenopei.

Pasta, uova, formaggio, pepe, la frittata di spaghetti è un piatto davvero unico che può essere arricchito con carne, verdure, mozzarella o semplice pomodoro.

La frittata di spaghetti, una vera bontà

Per preparare la frittata di maccheroni ci vuole davvero poco, basta avere poco ingredienti ma ottimi e vedrete che il risultato sarà sensazionale.

spaghetti
spaghetti

Ingredienti per 4 persone: 

500 gr di spaghetti di grano duro

10 uova freschissime

150 gr di parmigiano reggiano grattugiato

sale q.b.

pepe q.b.

1 cipolla

750 ml passata di pomodoro

olio extravergine di oliva q.b.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Laura Cremaschi si sveglia con un pensiero fisso. Appena sveglia…

Procedimento

Fetta la cipolla sottilmente e mettila in una pentola con un giro d’olio d’oliva, falla rosolare ed aggiungi il pomodoro. Fai cuocere per una mezz’ora. Lessa la pasta e lasciala raffreddare in uno scolapasta.

Sbatti le uova con pepe, parmigiano, sale, aggiungi gli spaghetti ed il pomodoro. Mischia per qualche minuto fin quando gli ingredienti non saranno bene amalgamati.

In una padella antiaderente metti un pò di olio, quando sarà caldo versa gli spaghetti, fai cuocere bene su entrambi i lati (proprio come se fosse una frittata).

Quando sarà rosolata e bella croccante sarà pronta.

Accompagna questo piatto con una birra fredda o un buon vino rosso, ma soprattutto preparala quando hai un pranzo fuori casa o devi fare una scampagnata, la giornata avrà tutta un altro sapore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Anna Falchi circondata dai suoi gioielli. Con lei i più preziosi

Se hai tempo e voglia (con lo stesso procedimento) puoi cucinare anche delle piccole frittatine e servirle nei tuoi aperitivi, con l’aggiunta di pancetta e provola, verrà fuori un capolavoro. Con l’autunno prova la versione porcini e salsiccia, il risultato è garantito.