Frittelle di fiori di zucca

PREPARAZIONE: 25 minuti COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Frittelle di fiori di zucca
LA PREPARAZIONE

 

1

Sciogliete 1 g di lievito di birra in una ciotolina con dell’acqua. Mescolate la farina tipo 0 con la farina di riso e lavorate con una frusta a mano, addizionate il formaggio grattugiato, aggiustate di sale, mettete un pizzico di pepe e amalgamate il tutto fino ad ottenere una pastella uniforme e fluida.

2

Coprite il recipiente con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per tutta la notte (almeno 10 ore), mentre se le preparate in estate meglio mettere in frigo dopo due o tre ore di lievitazione e attendete fino al giorno dopo. Al momento di friggere tirate fuori dal frigo, lasciate per un po’ a temperatura ambiente e lasciate lievitare ancora per un’ora.

3

Lavate i fiori di zucca, eliminate la parte esterna e il pistillo, immergeteli nella pastella e mettete in un tegame con abbondante olio di semi.

4

Fate friggere fino a quando non saranno ben dorati, girando spesso in modo da avere una cottura omogenea, toglieteli dalla padella con una schiumarola e adagiateli su un vassoio rivestito con carta assorbente, in modo da eliminare l’olio in eccesso. Spolverate con del sale e servite le vostre frittelle di fiori di zucca ancora ben caldi. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post