Frutta secca sotto miele, perfetta per dolci e formaggi. Usa questa ricetta

Avete mai provato la frutta secca sotto miele? Si tratta di una preparazione deliziosa, buona come spuntino ma anche da utilizzare nei dolci.

conserve di frutta secca
Frutta secca sotto miele (foto da Pinterest di @pappaecicci)

Siamo abituati alle conserve di verdura conservata sott’olio o aceto, ma sapevate che se ne può creare una versione anche con la frutta secca? Stiamo parlando della frutta secca sotto miele, una preparazione deliziosa e semplice che deriva dalla tradizione contadina.

La ricetta è veramente versatile, potete realizzarla utilizzando tutta la frutta secca che volete sia singolarmente che mixandoli insieme; ma soprattutto si avrà a disposizione un prodotto ideale sia come spuntino da consumare, quindi, così oppure per accompagnare preparazioni dolciarie o ancora per arricchire yogurt magri, formaggi o pancale per la colazione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Frutta secca sotto miele, la ricetta

La ricetta della frutta secca sotto miele è davvero molto veloce e il risultato è garantito, siamo sicuri che non saprete resistervi e ripreparerete ad ogni occasione possibile.

frutta secca ricette
Boule con frutta secca mista (foto da pexels di picha)

INGREDIENTI

  • Nocciole qb.
  • Noci qb.
  • Mandorle pelate qb.
  • Miele di acacia o millefiori qb.

LEGGI ANCHE->Muffin brownies, il dolce fit senza farina. Bastano 3 ingredienti per questa golosità

PROCEDIMENTO (circa 10 minuti più riposo)

Per prima cosa se avete la frutta secca in guscio dovete iniziare sgusciando, quindi, prima le nocciole e poi le noci. Dopodiché, procuratevi dei vasetti di vetro con chiusura ermetica e riempiteli per metà con la frutta secca selezionata. Prima di procedere a questo passaggio, accertatevi che i vasetti siano ben sterilizzati, quindi se necessario fateli bollire per 5 minuti in acqua bollente.

A questo punto, coprite la frutta con il miele che avete scelto andandolo a coprire, date una veloce mescolata e lasciate riposare per 1 ora. Trascorso questo tempo, controllate che il miele copra ancora tutta la frutta secca e se necessario aggiungetene dell’altro fino a colmare il vasetto.

miele
Miele (foto da pexels di pixabay)

LEGGI ANCHE->Patate al forno pronte in pochi minuti? | La ricetta dove tutti vorranno il bis

Mescolate un’ultima volta, quindi chiudete ermeticamente con il coperchio e lasciate riposare qualche giorno prima di consumare la vostra preparazione della frutta secca sotto miele.

CONSERVAZIONE

Come tutte le conserve, anche quella della frutta secca sotto miele si conserva per molto tempo, l’importante è che il vasetto sia sempre ben sigillato e che sia riposto in un luogo lontano dalla luce del sole. Infine, via libera a qualsiasi tipo di frutta secca, quindi sì a pistacchi, noci pecan, ma anche castagne o noci brasiliane.