Gelato al cioccolato senza gelatiera

PREPARAZIONE: 135 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Media COSTO: Basso
Gelato al cioccolato senza gelatiera
LA PREPARAZIONE

 

1

Tritate finemente il cioccolato fondente e mettetelo da parte.

2

In un tegame capiente ponete la panna ed il latte, mettete sul fornello a fuoco molto moderato e mescolate di tanto in tanto. Fate cuocere per pochi minuti fino a raggiungere quasi il bollore.

3

In una terrina lavorate i tuorli d’uovo con lo zucchero e l’aroma di vaniglia.

4

Appena il latte e la panna saranno quasi giunti a bollore li togliete dal fuoco e li versatelo a filo sulle uova continuando a mescolare.

5

Mettete il composto sul fornello a fuoco dolce e continuate a mescolare con cura finché la crema non si sarà addensata.

6

Togliete dunque dal fuoco e mentre il composto è ancora caldo, aggiungete il cioccolato tritato. Mescolate accuratamente per far sì che il cioccolato si sciolga completamente.

7

Adesso, lasciate riposare il gelato a temperatura ambiente ma nel frattempo riponete una ciotola di alluminio in freezer.

8

Appena il gelato si sarà raffreddato completamente, versatelo all’interno della ciotola in alluminio e riponetelo in freezer.

9

Ad intervalli di circa 45 minuti, tirate fuori dal freezer il vostro gelato e mescolate energicamente. Ripetete l’operazione per 3 o 4 volte.

10

Quando il gelato avrà raggiunto la consistenza ottimale, servite in 4 coppette.

gelato al cioccolato senza gelatiera

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post