Gelato al pistacchio




20 minuti min
4 persone porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
10 minuti min

Ingredienti
 
600 ml di latte intero
 
Un baccello di vaniglia
 
170 gr di zucchero
 
3-4 cucchiai di Cointreau
 
3 tuorli
 
5 gr di fecola di patate
 
100 gr di pistacchi
 
150 ml di panna fresca
 
50 gr di mandorle
Procedimento

PRESENTAZIONE

In tempo d’estate il gelato è sicuramente il dolce preferito e più idoneo per persone di ogni età, un alimento di cui è difficile fare a meno. Oggi vogliamo proporvi la ricetta del gelato al pistacchio, semplice e veloce da realizzare in casa. Mettiamoci subito all’opera!

ThinkstockPhotos-483795686

INGREDIENTI

  • 600 ml di latte intero
  • Un baccello di vaniglia
  • 170 gr di zucchero
  • 3-4 cucchiai di Cointreau
  • 3 tuorli
  • 5 gr di fecola di patate
  • 100 gr di pistacchi
  • 150 ml di panna fresca
  • 50 gr di mandorle

PROCEDIMENTO
Sbucciate i pistacchi e metteteli in acqua bollente insieme alle mandorle per qualche istante: dopo di che scolateli e togliete la buccia esterna. Se non volete perdere troppo tempo in attesa che si asciughino mettete in forno a 170°C per alcuni minuti. Poi con il mixer fate in modo che diventino polvere. Mettete la polvere di pistacchi e mandorle in una ciotolina e aggiungete il liquore.

A questo punto preparate il gelato. Montate i tuorli, la fecola e lo zucchero con uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere un composto spumoso e di colore molto chiaro. Fate bollire il latte con 10 cl di panna e una bacca di vaniglia. Poi addizionate la panna fredda restante e, gradatamente, il latte caldo.
Amalgamate tutti gli ingredienti, mettete il tutto in un pentolino e fate cuocere per un paio di minuti a fiamma bassa, evitando di portarlo ad ebollizione.
Versate la crema così ottenuta in una ciotola, togliete la bacca di vaniglia e unite i pistacchi in polvere, poi mescolate per bene fino ad ottenere un composto omogeneo. I pistacchi in polvere non si scioglieranno mai completamente, ma se volete potete filtrare il composto quando sarà ben raffreddato.
Una volta freddo posate il composto in freezer, ma abbiate cura di mescolare di tanto in tanto fino a quando non si sarà rappreso. A questo punto potrete servire il vostro gelato al pistacchio fatto in casa.

Altre Ricette Buonissime

Commenta