Il gelato più buono del mondo è italiano

Il gelato più buono del mondo è italiano

Il miglior gusto di gelato al mondo è italiano ed al gusto di pistacchio. Ad aggiudicarsi il prestigioso premio è stato l’artigiano Alessandro Crispini, della gelateria Crispini di Spoleto (Perugia).

Gelato World Tour è la prima competizione itinerante internazionale alla ricerca dei migliori gusti del mondo, organizzata da Carpigiani Gelato University e Sigep – Italian Exhibition Group. La finale si è tenuta pochi giorni fa a Rimini dove si sono sfidati i 36 migliori gelatieri fra 1800 incontrati nel corso di ben tre anni.

Il nome del gusto vincitore è “Pistacchio” ed è l’unione di tre qualità di pistacchi tutti siciliani, due di Bronte e uno dell’agrigentino. L’ha creato l’artigiano Alessandro Crispini, della gelateria Crispini di Spoleto (Perugia), che per esaltare ancora di più il gusto ha aggiunto il pregiato fior di sale di Cervia che apporta al gelato una straordinaria sapidità.

“Sono davvero emozionato e non mi aspettavo di vincere”, rivela Alessandro Crispini a ‘Il Resto del Carlino’. “Il pistacchio può essere ritenuto da molti un gusto banale, ma attraverso lo studio approfondito delle materie prime ho creato qualcosa di solo apparentemente semplice ma in realtà molto complesso. Le tre varietà di pistacchio sono tostate per 24 ore, poi scottate con zucchero e bacche di vaniglia del Madagascar. Sono onorato che sia stato apprezzato!”.

Il secondo posto è andato a Guido e Luca De Rocco, padre e figlio di origine italiana residenti in Germania, con il gusto “Tributo alla Serenissima”, un sorbetto di uva fragola con noci caramellate che hanno deciso di dedicare al Veneto, loro terra d’origine.

Al terzo posto il gusto “Amor-Acuyà” della giovanissima gelatiera colombiana Daniela Lince Ledesma di Medellín. Questo gusto esotico nasce dal mix di tre ingredienti speciali: il frutto della passione, la panna e un cioccolato colombiano al 65%, ottenendo così un piacevole contrasto dolce amaro.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post