Giappone, cosa mangia la donna più anziana del mondo: la sua dieta

In Giappone vive la donna più anziana al mondo. In vita da più di un secolo, ecco cosa mangia per assicurarsi la longevità.

Donna del Giappone: la più anziana del mondo. La sua dieta
Donna giapponese (Foto di Evgeny Tchebotarev da Pexels)

2 guerre mondiali, 3 epidemie, un tumore. Nonostante queste avversità Kane Tanaka è sopravvissuta fin a oggi arrivando a spegnere ben 119 candeline lo scorso 2 gennaio. Del Giappone, la donna è rientrata nel record della più longeva al mondo, al fianco di un’altra signora giapponese e una francese.

Nata nel 1903 a Fukukoa, la sua esistenza sta durando da più di un secolo e nonostante il passare del tempo non ha perso la sua forma fisica.

Amante delle lunghe passeggiate, oggi vive serenamente in una casa di riposo dove inoltre si dedica a hobby come la calligrafia. Innumerevoli gli  accorgimenti del suo stile di vita per mantenersi attiva e sopravvivere a tante avversità con una tempra così forte.

Dalla spagnola nel 1910, alla Sars nel 2004, al Covid 19 dal 2020, molteplici le criticità che ha vissuto. A 103 anni si è anche ammalata di un cancro al colon che ha superato grazie a un tempestivo intervento.

Giappone: la dieta della donna più anziana al mondo

Nella vita della giapponese Kane Tanaka non manca una particolare attenzione alla dieta. La giapponese mangia da sempre piatti leggeri ed equilibrati, grazie ai quali è arrivata con energie a 119 anni.

zuppa lenticchie rosse ricetta facile veloce
Zuppa lenticchie rosse (Foto di Devanath da Pixabay)

Nella sua tavola non possono mancare le zuppe, con cui assume molta verdura. Come carboidrati predilige il riso, mentre come proteine il pesce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Zuppa di lenticchie rosse, ricetta veloce preparata con la pentola a pressione

Inoltre nelle sue giornate si idrata con costanza. Tra le bevande che assume tuttavia non rinuncia a ben tre caffè, nello stupore di molti che lo considerano pericoloso per la salute.

Nonostante abbia sempre puntato a un’alimentazione molto equilibrata, nei suoi 119 anni non si è negata i dolci, sua passione. Per il suo ultimo compleanno immancabile una torta di panna e fragole.

La sua famiglia inoltre ha svelato che dietro la sua longevità si celano costanti riposini che si è sempre dedicata nella vita. La sua storia si aggiunge a quella di molti giapponesi: il paese infatti è noto per la longevità dei suoi abitanti e la presenza di molti ultracentenari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Risotto alla crema di crostacei, il primo piatto delle feste mai assaggiato prima: divino

Dormire meglio consigli aiuto
Riposo (Foto di Jes2uphoto AdobeStock)

L’obiettivo dell’anziana signora è quello di arrivare a 120 anni e di festeggiare questo traguardo vedendo un mondo libero dalla pandemia.