Girelle di Nutella e nocciole

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA:
Girelle di Nutella e nocciole: la preparazione

PRESENTAZIONE

Le girelle di Nutella e nocciole sono un dolce assai simile al classico “salame di cioccolato”, di cui rappresenta una variante più tenera e golosa. E’ un dolce tipico pomeridiano, anche se spesso viene usato come dessert, semplicissimo e velocissimo da preparare. Le girelle di Nutella e nocciole potranno essere conservate in freezer e consumate in caso di ospiti imprevisti o più semplicemente quando viene voglia di qualcosa di buono.

ThinkstockPhotos-468474878

INGREDIENTI

  • 300 gr di biscotti al cacao
  • Un cucchiaio di cacao
  • 50 gr di granella di nocciole
  • 100 ml di latte
  • 2 cucchiai di whisky
  • 5 gr di zucchero a velo

Per farcire:

  • Nutella q.b.

PROCEDIMENTO

Tritate finemente i biscotti, metteteli in una ciotola e aggiungete lo zucchero a velo, il cacao, le nocciole tritate in precedenza e il whisky. Poco per volta unite anche il latte e mescolate con cura tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto (non troppo morbido). Lavorate l’impasto per un paio di minuti, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente per alimenti e mettetelo in frigo per almeno un’ora (oppure per mezz’ora in freezer).

Trascorso il tempo necessario riprendete il panetto e stendete tra due fogli di carta da forno con un matterello, per uno spessore non superiore a 1 centimetro. Togliete il foglio di carta superiore e spalmate un sottile strato di Nutella, magari aiutandovi con una spatola. Se la Nutella è troppo densa meglio scioglierla un po’ nel microonde o a bagnomaria.

A questo punto l’operazione più delicata: con il foglio di carta forno inferiore arrotolate la base da uno dei lati. Avvolgete il composto all’interno del foglio stesso e mettete in freezer fino al momento di servire in tavola. Ma prima di provare fatelo riposare in freezer almeno un’ora. Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta di Checucino.it

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post