Gli Antidolorifici Naturali Che Funzionano Meglio Dell’Aspirina


Tra gli antidolorifici più consumati in Italia annoveriamo aspirina, ibuprofene e paracetamolo (tachipirina), nonostante possano avere effetti collaterali anche gravi, come rischi di malattie cardiache e gastrointestinali, oppure sanguinamenti a livello gastrointestinale. Secondo alcune ricerche nelle persone sane di cuore l’uso di aspirina può essere più nocivo che salutare. In natura esistono prodotti altrettanto validi che fanno a meno della chimica e non hanno effetti collaterali. Vediamo insieme di cosa si tratta.

curcuma

1. Curcuma – Il principio attivo, detto curcumina, è un ottimo antidolorifico e antinfiammatorio, utilizzato soprattutto per tenere a bada il dolore cronico in caso di artrite reumatoide. La curcuma ha anche proprietà che apportano benefici alla funzione cerebrale e può essere utile per prevenire alcune patologie come la depressione ed il morbo di Alzheimer. Inoltre contiene potenti antiossidanti ed è considerato uno dei prodotti antitumorali più validi in natura.

Salice-Bianco2-1200x719

2. Salice bianco – Ideale per febbre, dolori muscolari e infiammazioni ma, al contrario dell’aspirina, non irrita lo stomaco e non ha effetti collaterali. Utile in caso di reumatismi, dolori articolari e muscolari, mal di schiena, nevralgie, mal di testa, febbre e malattie da raffreddamento. Basta far bollire 1-2 cucchiaini di corteccia essiccata in 250 gr di acqua, lasciar sobbollire per dieci minuti e bere due o tre tazze al giorno.

belladonna

3. Belladonna – Contiene alcaloidi che agiscono sul sistema nervoso, può essere usata come antinfiammatorio, contro il mal di gola, congiuntiviti, sintomi influenzali e può rivelarsi utile in caso di gastrite e problemi intestinali. Viene utilizzata anche per proteggere la gola dalle irritazioni e per curare le infiammazioni che interessano le orecchie, come le otiti. Sconsigliato per chi soffre di asma bronchiale e bradicardia.

Peperoncini

4. Capsaicina – E’ il principio attivo del peperoncino e viene indicato contro i reumatismi, dolori ai nervi, articolazioni e muscoli. La capsaicina, essendo un ottimo stimolante cutaneo, è utile anche per contrastare la caduta dei capelli e stimolarne la crescita. Si trova in gel o pomate da applicare 3-4 volte al giorno. Da usare con moderazione per chi soffre di emorroidi.

 

 

 

 

 

 





Altre Ricette Buonissime

Commenta