Gli atleti hanno più problemi dentali: una ricerca svela i motivi

Gli atleti hanno più problemi dentali: una ricerca svela i motivi

di Ivana Tramontano

Gli atleti hanno alti tassi di malattie orali, anche se si lavano i denti più frequentemente della maggior parte delle persone.

I ricercatori hanno interrogato 352 atleti olimpici e professionisti di 11 squadre della Gran Bretagna sulle loro abitudini dentali. Quasi la metà ha avuto carie non trattate e la grande maggioranza ha mostrato i primi segni di infiammazione delle gengive. Ma quasi il 100% ha riferito di lavarsi i denti due volte al giorno.

I ricercatori dell’Eastman Dental Institute dell’Università di Londra hanno accusato l’elevato consumo di prodotti come barrette di cioccolato, bevande energetiche che gli atleti usano quotidianamente per energia e recupero. L’esercizio fisico può anche privare gli atleti di saliva, che è fondamentale per spostare la placca sui denti.

Il team ha interrogato atleti di squadre di rugby, nuoto, canottaggio, hockey, vela e atletica. I ricercatori hanno scoperto che gli atleti usano regolarmente bevande sportive (87 per cento), barrette energetiche (59 per cento) e gel energetici (70 per cento) e la maggior parte era consapevole che i prodotti potevano danneggiare i denti. I ricercatori hanno anche chiesto agli atleti cosa hanno fatto per mantenere la bocca pulita e il 44% ha riferito di usare il filo interdentale.

Gli atleti hanno effettuato controlli dentali in modo che i ricercatori potessero valutare la loro salute orale. Nonostante una buona igiene orale, i registri dentali hanno rivelato notevoli quantità di problemi orali. Il 49,1 per cento aveva carie non trattate, la grande maggioranza ha mostrato i primi segni di infiammazione delle gengive. Quasi un terzo (32%) ha riferito che la loro salute orale ha avuto un impatto negativo sull’allenamento e le prestazioni.

La nutrizione nello sport dipende fortemente dalle assunzioni frequenti di carboidrati, che sono note per aumentare l’infiammazione nel corpo e nei tessuti gengivali. Inoltre negli sport in cui vi è un sacco di flusso d’aria, come il ciclismo e la corsa, respirare a fondo può far seccare la bocca, quindi i denti perdono i benefici protettivi della saliva.”

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post