Gli sport che allungano la vita e fanno dimagrire

Gli sport che allungano la vita e fanno dimagrire

L’attività sportiva è un elemento essenziale per tenersi in forma e perfetta salute. Ma sarebbe ancor più ottimale scegliere il giusto sport in modo da ottenere i massimi benefici. Infatti secondo alcuni studi scientifici ci sono sport che allungherebbero la vita, come ad esempio il tennis.

Secondo una ricerca condotta su 80mila persone e sulle loro abitudini sportive è stato rilevato che coloro che giocano a tennis hanno un rischio di morte ridotto del 47% rispetto a chi conduce una vita sedentaria. Al secondo posto fra gli sport che allungano la vita c’è il nuoto, con un -28% di rischio di morte, seguito dall’attività fisica di tipo aerobico (-27%) e dal ciclismo (-15%).

A far riflettere è il fatto che il calcio non sembra apportare miglioramenti sulle aspettative di vita, ma è sicuramente assodato che la vita sedentaria può causare sovrappeso e obesità, con conseguenti problemi alla salute del cuore. Inoltre l’attività fisica va associata ad una dieta che sappia coniugare la giusta quantità e qualità dei cibi.

La ricerca condotta dall’Università di Oxford, della Sydney Medical School, pubblicata sul British Journal of Sports Medicine, va presa però con le pinze. “Gli sport con la racchetta – commenta su Repubblica.it Furio Colivicchi, direttore della divisione di cardiologia dell’Ospedale San Filippo Neri di Roma – richiedono più di altri preparazione, allenamento costante e una vita regolare. Si può ricondurre a questi fattori un risultato che va preso con le molle, perché generato da un’analisi statistica che presenta molti limiti”.

“Se si è abituati a fare attività fisica fin da piccoli – prosegue il dottor Colivicchi – è opportuno allenarsi almeno due volte la settimana per un’ora. Se ci si attiva in età adulta, è consigliato fare attività aerobica almeno tre volte la settimana per 30-40 minuti. L’ideale è camminare a passo svelto e all’aperto, uno sforzo meno traumatico rispetto alla corsa o alla bicicletta”.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post