Gnocchi di zucca burro, salvia e mollica, un piatto semplice per un risultato pazzesco!

Gli gnocchi di zucca burro, salvia e mollica sono un primo piatto semplice e davvero invitante. Ecco come realizzarli fatti in casa.

gnocchi di zucca ricetta
Gnocchi di zucca burro, salvia e mollica (Foto di Comugnero Silvana AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli gnocchi di zucca burro, salvia e mollica sono un primo piatto semplice e genuino, dal sapore di casa, perfetti da preparare per un pranzo in famiglia.

Un piatto condito in modo molto semplice, con burro e salvia, dove si aggiunge la mollica tostata per un risultato davvero saporito.

Il punto forte della ricetta però, è sicuramente la preparazione degli gnocchi con la zucca, che conferisce il suo inconfondibile gusto rendendo il piatto davvero unico.

La ricetta per fare questi gnocchi in casa è davvero semplice, e una volta pronti, cuocerli e condirli sarà un gioco da ragazzi.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo primo piatto.

Gnocchi di zucca burro, salvia e mollica, ingredienti e procedimento

Gli gnocchi di zucca burro, salvia e mollica si possono conservare cotti in frigorifero e vanno consumati entro 2 giorni dalla cottura. In alternativa, possono essere conservati anche crudi ma vanno comunque cotti entro 24-48 ore.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

gnocchi di zucca ricetta
Zucca (foto di marysckin AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 600 g di polpa di zucca
  • 300 g di farina
  • 1 uovo
  • Burro q.b.
  • Salvia q.b.
  • Pangrattato aromatizzato q.b.
  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.

PROCEDIMENTO (circa 70 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo la zucca, sbucciamola e tagliamola a cubetti, dopodiché lessiamola in acqua bollente per circa 20 minuti.

Una volta cotta, trasferiamo la zucca in una ciotola, schiacciamola con una forchetta e aggiungiamo l’uovo e la farina.

Mescoliamo prima con il cucchiaio, poi impastiamo con le mani e trasferiamo su un piano da lavoro, creiamo dei piccoli salsicciotti e poi tagliamo ognuno in piccoli cubetti.

Passiamoli sui rebbi di una forchetta per dargli la classica forma degli gnocchi e adagiamoli tutti sul tagliere per farli asciugare, per circa 20 minuti.

Cuociamoli in abbondante acqua salata portata a ebollizione, fino a che non saranno venuti a galla, quindi trasferiamoli una volta cotti in una padella dove avremo fatto sciogliere una noce abbondante di burro con la salvia.

gnocchi di zucca ricetta
Gli gnocchi appena fatti (foto di exclusive-design AdobeStock)

Lasciamoli mantecare in padella, mentre in un’altra padella lasciamo tostare il pangrattato. Infine, impiattiamo i nostri gnocchi di zucca e aggiungiamo sulla superficie il pangrattato tostato ed il parmigiano grattugiato, dopodiché portiamoli a tavola e gustiamoli subito!