Gnocchi al ragù con Cacioricotta stagionata, primo piatto intramontabile

Gli gnocchi al ragù con Cacioricotta stagionata sono un piatto da far venir l’acquolina in bocca solo a pensarlo. Ecco come realizzarlo.

gnocchi al ragù con Cacioricotta
Gnocchi (Foto di Karolina Grabowska da Pexels)

Dal sapore unico, avvolgente e irresistibile. Gli gnocchi al ragù con Cacioricotta stagionata sono un primo top, imperdibile per stupire i propri commensali.

Protagonista di questa bontà sono i cavatelli, pasta fresca tipica della tradizione pugliese realizzata con la farina 00, molto simile agli gnocchi fatti con le patate.

A renderli spaziali il sugo di ragù, grande classico della cucina italiana a cui molti sono affezionati in quanto riporta nella loro mente i ricordi dell’infanzia, dove questo condimento era cucinato da mamme e nonne. Accanto a questo a donargli un tocco in più il Cacioricotta, formaggio stagionato tipico del sud Italia.

Gnocchi al ragù con Cacioricotta: la ricetta

Per cucinare gli gnocchi al ragù con Cacioricotta è necessario seguire semplici step per dare vita a questo primo gourmet. Scopriamo quali.

verdure ripiene ricetta ligure facile veloce
Ricotta fresca per verdure ripiene alla ligure (Foto di id art AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 500 g cavatelli
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 550 g macinato di suino
  • 550 g passata di pomodoro
  • 3 cucchiai olio
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 550 g acqua
  • 2 foglie alloro
  • q.b. Cacioricotta
  • q.b. sale

PROCEDIMENTO (min 20 preparazione 180 cottura)

Si parte tritando le cipolla, la carota e il sedano e si mette il tutto in una padella con olio a fuoco basso.

Una volta che la cipolla diventa traslucida si aggiunge il macinato e si fa rosolare  fin quando la carne non avrà preso colore: nel mentre si sfuma con il vino bianco.

Evaporato l’alcol si versa nella padella la passata e si aggiunge l’acqua: il tutto va mescolato al meglio aggiungendo due foglie di alloro e coprendolo un coperchio.

Lasciato a fuoco basso, si fa cuocere per ben due ore e mezzo, girando ogni tanto, quando il composto è denso, evitando che si asciughi troppo, è pronto: si sala solo a questo punto.

POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Gnocchi di patate al pesto di mascarpone e pistacchi. Da leccarsi i baffi

gnocchi zucca porri salvia ricetta gustosa facile
Gnocchi  (Foto di Moira Nazzari da Pixabay)

Si passa agli gnocchi da far cuocere in acqua salata. Quando sono cotti si scolano e si versa sopra il ragù e una bella spolverata di Cacioricotta grattugiato.