Gnocco fritto alla nduja

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Gnocco fritto alla nduja
LA PREPARAZIONE

 

1

In una ciotola mettete la farina, l’olio, il bicarbonato e la nduja e impastate con le mani aggiungendo poco per volta l’acqua e proseguite la lavorazione a mano, fino a formare un panetto omogeneo e compatto che farete riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

2

Trascorso tale tempo prendete l’impasto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello per uno spessore di circa mezzo centimetro. Tagliate delle strisce di impasto e formate dei rombi che poi andrete ad adagiare su un piano da lavoro infarinato.

3

In una padella con olio abbondante fate friggere gli gnocchi su ambo i lati e toglieteli dal fuoco quando saranno ben dorati e gonfi. Per togliere gli gnocchi dalla padella potete usare una schiumarola e man mano che li solleverete andrete ad appoggiarli su un piatto rivestito con carta assorbente per alimenti, in modo da eliminare l’olio in eccesso e renderli più leggeri. Buon appetito a tutti con gli gnocchi fritti alla nduja!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post