Grasso viscerale: cinque alimenti per bruciare calorie

Grasso viscerale: cinque alimenti per bruciare calorie

di Ivana Tramontano

grasso addominale

Il grasso viscerale è immagazzinato nella parte centrale del corpo di una persona e circonda gli organi vitali. Diversi cibi influenzano il modo in cui viene immagazzinato il grasso. Quali sono i cinque migliori alimenti da mangiare per combattere il grasso viscerale?

Se una persona immagazzina grandi quantità di grasso viscerale è più a rischio di gravi problemi di salute tra cui diabete, ipertensione e maggior rischio di malattie cardiache. Il grasso viscerale è una forma di grasso simile ad un gel che è avvolto intorno agli organi principali incluso fegato, pancreas e reni. Se non trattato, una persona si mette a rischio di cancro, malattie cardiache e ictus.

A differenza del grasso sottocutaneo, il viscerale non è visibile ma le persone obese e in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere un eccesso di grasso viscerale. Il grasso viscerale si trova in profondità nella cavità del ventre e poiché è così vicino al fegato, il grasso viscerale può essere trasformato in colesterolo.

Ecco cinque dei migliori alimenti che aiutano a ridurre il grasso viscerale:

Pollo o carne magra

La carne non trasformata non aumenta il rischio di malattie cardiache o diabete. La carne e il pollo sono ricchi di proteine ​​che favoriscono la perdita di grasso viscerale ed è un alimento dall’alto potere saziante. Gli studi hanno dimostrato che seguire una dieta ricca di proteine ​​può far bruciare fino a 80 – 100 calorie in più al giorno.

Uova

Le uova contengono alti livelli di proteine ​​che aiutano la perdita di grasso viscerale in diversi modi. Il corpo consuma più energia e brucia più calorie quando abbatte le proteine ​​piuttosto che altri alimenti. Le proteine ​​smorzano la fame meglio dei carboidrati, rendono una persona meno incline a mangiare troppo e le proteine ​​aiutano una persona a trattenere la massa muscolare e aiuta a bruciare più calorie.

Mandorle

Ci sono stati numerosi studi che dimostrano che le noci, e in particolare le mandorle, sono uno dei migliori cibi brucia grassi che una persona dovrebbe aggiungere alla propria dieta. Le mandorle sono ad alto contenuto di fibre, proteine ​​e grasso buono che aumenta la sensibilità del corpo all’insulina, favorendo la perdita di grasso viscerale.

Tè verde

I benefici per la salute del tè verde sono molti. Aiutano nella perdita di peso, accelerano il metabolismo e bruciano i grassi nel fegato. L’ideale sarebbe puntare almeno sulle tre tazze al giorno.

Tonno

Il tonno è un alimento ipocalorico e altamente proteico. Poiché il pesce è così magro, ha un basso contenuto di grassi. Il tonno è una scelta eccellente per le persone che cercano di perdere grasso viscerale.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post