Il sapore delle fragole è cambiato: deluso il 72% degli italiani

Il sapore delle fragole è cambiato: deluso il 72% degli italiani

Il sapore delle fragole delude il 72% degli italiani. Cosa succede ad uno dei frutti da sempre più amati da grandi e piccini?

Delude il 72% degli italiani il sapore delle fragole nell’ultimo acquisto. Secondo una ricerca del Monitor Ortofrutta di Agroter, da cinque anni ad oggi gli acquisti sono calati di circa 3 mila tonnellate, in quanto il sapore non sarebbe più tanto gradito dai consumatori italiani. Ciononostante, la fragola resta la primizia-simbolo della primavera ed è tra le scelte più gettonate come dessert e nelle gelaterie.

Il Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) sta studiando nuove varietà di fragole che abbiano il profumo delle fragoline di bosco, attraverso incroci naturali e non in laboratorio. Le fragole hanno perso molto del loro profumo e sapore a causa di una selezione improntata alla maggior resa e ad una più lunga conservazione.

Inoltre i consumatori richiedono anche la sicurezza del prodotto, senza residui agrofarmaci e con provenienza certificata, oltre a poterle conservare intatte. Il 33% degli intervistati ha trovato almeno una volta fragole marce nella confezione. Spesso è dovuto ad un contenitore non adeguato a conservare questo delicato frutto.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post