Insalata di riso, ma non la classica: gli ingredienti per una…

Insalata di riso, ma non la classica: gli ingredienti per una gustosa ‘alternativa’

LA PREPARAZIONE
di Marco

Un’insalata di riso alternativa: basta alla classica che prepariamo praticamente da sempre, ecco quali ingredienti vi servono

riso
Insalata di riso: una gustosa variante

Avete voglia di una bella insalata di riso? Beh, con questo caldo… come darvi torto? In effetti, si tratta di un piatto fresco e soprattutto non pesante come potrebbe esserlo, per esempio, un piatto di pasta al sugo. Aiuta a combattere il caldo, a sentirsi leggeri, bene con se stessi e fa bene anche alla linea. Certo, molto dipende anche dagli ingredienti che utilizzate per condirlo. Non bisogna esagerare, per esempio, nel caso in cui vi piaccia la maionese. Ed anche con le olive, lo sappiamo bene, bisogna andarci piano. Oggi, però, vi vogliamo parlare di una saporita variante dell’insalata di riso. Diventerà, come per magia, un piatto che lascerà di stucco i vostri ospiti. Provate a dirgli “ho preparato l’insalata di riso”, e poi mostrategli questo piatto: noterete uno sguardo meravigliato senza dubbio.

Come preparare una gustosa variante dell’insalata di riso

Parliamoci chiaro: il riso, l’insalata di riso, è un piatto comodo. Si può preparare in anticipo, si può portare in spiaggia oppure in ufficio. Insomma, si adatta ad ogni esigenza. Ognuno ci mette un po’ quello che vuole, ma oggi vi vogliamo presentare una gustosissima variante: l’insalata di riso al pesto di rucola.

INGREDIENTI:

RISO PARABOILED 250 gr
POMODORINI 150 gr
PEPERONE GIALLO 1
TONNO SOTT’OLIO 160 gr
MANDORLE PELATE
PER IL PESTO DI RUCOLA
RUCOLA 150 gr
PARMIGIANO 80 gr
MANDORLE PELATE 50 gr
AGLIO (A PIACERE) 1 spicchio
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA 50 ml
SALE

PROCEDIMENTO

Con il pesto di rucola è tutto molto semplice. Bisogna prendere letteralmente tutti gli ingredienti e metterli nel frullatore senza rispettare il momento dell’uno o dell’altro. Tutto insieme, senza regole. Poi, per quanto riguarda il riso, bisogna cuocerlo come se fosse la classica insalata. Bisogna unirlo al pesto che avete tenuto da parte in una ciotola e poi aggiungere i peperoni tagliati a pezzettini ed i pomodori. Nulla di più semplice, insomma, ma allo stesso tempo molto gustoso.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post