Insalatona per cena? Gli ingredienti giusti per renderla un piatto unico

L’insalatona è amatissima dagli italiani: per non fallire, esistono alcuni ingredienti giusti che la trasformano in un piatto unico.

Insalatona ingredienti giusti piatto unico
Insalatona (Foto di Polina Tankilevitch da Pexels)

Le festività natalizie sono terminate: in tanti hanno davvero esagerato e hanno messo su chili in quantità. Dopo Natale e Capodanno, c’è ancora l’Epifania: il 6 gennaio è l’occasione giusta per nutrirsi di fiumi di cioccolato.

Dopo tutto questo, è arrivato il momento di rimettersi in forma: il benessere comincia da tavola e bisogna quindi riequilibrare l’alimentazione. Analizziamo una delle pietanze più amate dalla popolazione.

Le insalate sono dei vegetali che possono essere mangiati: generalmente vengono consumate crude e con pochi condimenti.

Quando in un vassoio con lattuga o incappucciata vengono inseriti altri ingredienti, si parla tendenzialmente di insalatona.

L’insalatona è un piatto amatissimo dagli italiani: facile da preparare, le persone le portano solitamente anche sul posto di lavoro perché non richiede alcun tipo di cottura ed è facile da trasportare.

Quando si inseriscono alcuni ingredienti giusti, questa pietanza si trasforma in una cena magnifica: l’importante è associare gli ingredienti giusti.

Insalatona per cena: gli ingredienti per trasformarla in un piatto unico

L’insalatona è un contorno da non sottovalutare: preparandola con amore e inserendo i giusti ingredienti, si associa un mix di sapori che delizierà il vostro palato.

Insalatona ingredienti giusti piatto unico
Insalata mista (Foto di Karolina Grabowska da Pexels

L’alimento portante è ovviamente l’insalata: a seconda della stagione in cui vi trovate (estate, inverno, primavera o autunno), la vostra scelta può ricadere su radicchio, lattuga, iceberg, songino, invidia o romanella.

In alternativa, ricordatevi di utilizzare alimenti ricchi di fibre come carote, pomodori, peperoni, cetrioli o zucchine (tutto rigorosamente crudo). Se non riuscite a scegliere, potete tranquillamente mischiare queste verdure (o insalate) regalando al piatto una fantastica varietà.

Il secondo step da inserire nella vostra insalatona è molto importante: via libera a cibi pieni di proteine tra cui tonno al naturale, albume d’uovo, bresaola, formaggi magri o fesa di tacchino. Come variante veg, potete invece inserire lupini, tofu o legumi.

Per quanto concerne i carboidrati, la varietà di alimenti è sorprendente. Optate fra cereali come riso, orzo, farro, o amidi come patate o mais (spesso e volentieri sono quelli più apprezzati).

Chi ama la frutta può divertirsi e tagliare nell’insalatona fragole, agrumi, mele o mango che doneranno un sapore strepitoso al piatto.

Per i carboidrati, potete tranquillamente scegliere di accompagnare il tutto con cracker salati, pane o gallette di riso.

Non devono mancare ovviamente i grassi nel vostro preparato: tendenzialmente la scelta ricade sull’amatissimo olio extravergine di oliva. I grassi renderanno la vostra insalata rifocillante e vi doneranno quel senso di sazietà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Cavolfiore, come cucinarlo senza cattivo odore e godere dei suoi benefici

Insalatona ingredienti giusti piatto unico
Avocado (Foto di ready made da Pexels)

Per arricchire ancora di più la vostra insalatona, potete tranquillamente inserire un avocado. Quest’ultimo è pieno di grassi buoni e le sue proprietà benefiche sono ormai riconosciute (e conosciute) in tutto il mondo.