Involtini con carta di riso farciti di verdure. Il piatto perfetto per il Veganury

Gli involtini di carta di riso senza cottura conditi con verdure e salsa di zenzero, sono il secondo piatto che stavate aspettando

Fogli di carta di riso
Fogli di carta di riso-foto pixabay haininhphoto

Gli involtini di carta di riso sono un piatto molto buono e salutare, una ricetta vegana da leccarsi i baffi. Può essere servito sia come secondo piatto che come antipasto fresco. È perfetto come piatto per una cena estiva ma anche durante l’inverno può essere un’ottima ricetta.

Questa ricetta è ricca di verdure croccanti unite ad una salsina a base di soia e zenzero davvero squisita. Gli ingredienti sono facili da reperire e la ricetta si preparare in pochi minuti.

Ingredienti e preparazione degli involtini di riso con verdure e salsa di zenzero

Scopriamo come preparare in pochi semplici passi questi favolosi involtini di riso.

Carta di riso
Carta di riso-foto pixabay annhien

INGREDIENTI (6 persone)

  • 12 Foglie di carta di riso
  • 1 Carota
  • 1/2 Peperone giallo
  • 1/2 Avocado
  • 1/2 Cavolo cappuccio viola
  • Foglie di insalata verde
  • 120 gr Tofu alle erbe

Per la salsa

  • 2 Cucchiai di salsa di soia
  • 1-2 Cucchiai succo di limone
  • 1 Cucchiaio sciroppo d’acero
  • 1 Cucchiaio zenzero fresco grattugiato

PREPARAZIONE (20 minuti)

Come prima cosa, sbucciare la carota e tagliarla a bastoncini sottili. Sbucciare l’avocado tagliato a metà e lavare il cavolo cappuccio. Affettarli entrambi in modo sottile.

Lavare il peperone, rimuovere i semi e filamenti interni e poi tagliarlo a bastoncini sottili. Successivamente lavare e asciugare le foglie di insalata, poi tagliarle a strisce di un paio di centimetri.

Tagliare il tofu a bastoncini sottili anche lui e disporre tutto su un piatto e tenere da parte. Prendere una ciotola o un piatto fondo largo più grande leggermente dei fogli di carta di riso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Salvia fritta, l’antipasto super pronto in soli 5 minuti

Riempire il piatto con acqua tiepida e immergervi all’interno un foglio di carta di riso per 10-15 secondi finché non si sarà ammorbidito.

Trasferirlo poi su un tagliare inumidito e metterci al centro in modo orizzontale qualche pezzo di tutte le verdure e il tofu. Piegare i due lati esterni vero l’interno e partendo dalla base, avvolgere l’involtino stretto.

Procedere in questa maniera fino ad esaurimento degli ingredienti e poi posizionare gli involtini su un piatto distanziandoli leggermente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Carciofi croccanti dello chef Federico Fusca, ricetta cremosa con fonduta di pecorino

Zenzero
Zenzero (Foto di Ajale per Pixabay)

Per la salsa

Tritare lo zenzero fresco e spremerlo con le mani per ottenere un cucchiaio di succo. Versarlo in una ciotola e unire la salsa di soia, il succo di limone e lo sciroppo d’acero.

Servire il piatto tagliando a metà gli involtini per mostrare l’interno e poi posizionare al centro la salsa dentro ad un piatto di portata.