Involtini di pesce spada alla siciliana: quando li inforni mettine una fettina!

Gli involtini di pesce spada alla siciliana sono un secondo piatto semplice ma buonissimo. Perfetto da servire in tutte le occasioni. Scopriamo come si preparano.

involtini pesce spada siciliana ricetta gustosa
Involtini di pesce spada (Foto Vincenzo VAD AdobeStock)

I PIU’ LETTI DI OGGI

La ricetta degli involtini di pesce spada alla siciliana è una delle tante ricette più amate da tutti. Un secondo piatto semplice ma buonissimo che piace proprio a tutti.

La loro preparazione è facilissima e possono essere realizzati anche con largo anticipo per poi essere infornati all’occorrenza. La ricetta perfetta da proporre in qualsiasi tipo di occasione se volete garantirvi un gran successo.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento della ricetta per preparare al meglio questi involtini e renderli davvero irresistibili grazie anche all’aggiunta di un ingrediente profumato a fettine.

Involtini di pesce spada alla siciliana: ricetta e procedimento

Preparare gli involtini di pesce spada alla siciliana è davvero molto semplice. In pochi minuti realizzerete un secondo piatto di pesce irresistibile.

involtini pesce spada siciliana ricetta gustosa facile
Pesce spada a fette (Foto fusolino AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 8 fette di pesce spada
  • 90 g pesce spede
  • 2 limoni interi
  • 1 spicchio aglio
  • Capperi qb.
  • Uvetta qb.
  • Pinoli qb.
  • Olio extra vergine d’oliva qb.
  • Sale, pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 25 minuti)

Iniziate la ricetta tagliando il pesce spada a cubetti piccolissimi. Fate soffriggere lo spicchio d’aglio in una padella antiaderente con l’olio extra vergine d’oliva.

Non appena l’aglio si imbiondisce, unite il pesce spada a pezzetti, i capperi sciacquati sotto acqua corrente, i pinoli e l’uvetta precedentemente messa in ammollo e poi strizzata.

Mescolate il tutto e inserite anche il pangrattato. Fate cuocere per un paio di minuti dopodiché incorporate il succo di mezzo limone filtrato con un passino a maglie strette.

Ottenuto un composto umido e sabbioso, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente. Ora, prendete le fettine di pesce spada tagliate sottili dal vostro pescivendolo e private della loro pelle.

Farcite ciascuna fettina con il ripieno ottenuto e chiudetela avvolgendola su se stessa in modo da formare un involtino. Passate ciascun involtino nell’olio e poi nel pangrattato.

Inserite gli involtini in una pirofila irrorata con olio extra vergine d’oliva e mettete tra un involtino e l’altro una fetta di limone. In questo modo i vostri involtini acquisteranno ancor di più sapore.

involtini pesce spada siciliana ricetta facile
Limone a fette (Foto di Andy M. da Pixabay)

A questo punto, infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. A doratura completa, sfornate e servite questi straordinari involtini di pesce spada.

Buon appetito a tutti!