Ipertensione arteriosa: cosa bere per abbassare la pressione

Ipertensione arteriosa: cosa bere per abbassare la pressione

L’alta pressione sanguigna è una condizione comune, ma può spesso non essere diagnosticata o non curata. Questo può portare a complicazioni di salute più gravi. Un modo per prevenire la condizione e abbassare la lettura potrebbe essere quello di bere un certo succo ogni giorno.

L’ ipertensione può portare a complicazioni di salute come infarto e ictus, che possono avere conseguenze potenzialmente letali. La condizione non è sempre facile da identificare perché i sintomi non sempre si mostrano. Il modo migliore per scoprire se hai una pressione alta è quello di far controllare regolarmente la pressione sanguigna dal tuo medico di base.

L’ipertensione può essere causata dal fumo, dal bere regolarmente grandi quantità di alcol e dalla mancanza di esercizio fisico. Ciò che si mangia può anche avere un impatto negativo sulla pressione sanguigna. Per prima cosa si deve moderare l’assunzione di sale, senza mai superare i 5 grammi al giorno.

Ma quali alimenti costituiscono una dieta sana ed equilibrata e quali sono i migliori per abbassare la pressione sanguigna? Quelli a basso contenuto di grassi che includono molte fibre – come il riso integrale, pane e pasta – e un sacco di frutta e verdura. Cerca di mangiare cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno.

Alcune bevande hanno anche dimostrato di essere migliori di altre: una è il succo di melograno. In uno studio del 2013, le persone con ipertensione hanno riscontrato una significativa riduzione della pressione arteriosa dopo aver consumato 150 ml di succo di melograno al giorno per due settimane. Abbastanza efficace anche il tè all’ibisco, ma gli esperti raccomandano ai pazienti che assumono farmaci per la pressione alta di non berlo, poiché potrebbero interagire con il farmaco.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post