La curcumina può essere la chiave per sconfiggere il cancro

La curcumina può essere la chiave per sconfiggere il cancro

di Ivana Tramontano

Un composto trovato nella curcuma potrebbe sbloccare nuovi trattamenti nella battaglia contro il cancro.

I ricercatori affermano che i poteri anti-infiammatori e antiossidanti della curcumina potrebbero arrestare lo sviluppo dei tumori. Hanno analizzato quasi 5.000 studi e hanno scoperto che ha bloccato la crescita di otto tipi di tumori, in ambiente di laboratorio. I risultati hanno dimostrato che era efficace nel trattamento del carcinoma mammario, polmonare, ematico, gastrico, pancreatico, intestinale, midollare e prostatico.

Gli accademici della Temple University di Filadelfia affermano che la curcumina impedisce ai nutrienti di essere trasportati nei tumori. Inoltre impedisce la morte di cellule sane bloccando il rilascio di proteine ​​nocive da parte delle cellule tumorali. Gli studiosi hanno concluso che la curcumina potrebbe “rappresentare un farmaco efficace per il trattamento del cancro, da solo o combinato con altri agenti.

Ma sebbene sia ampiamente usato nella medicina orientale, ed è stato studiato per i suoi effetti anti-infiammatori e anti-settici, la curcumina non è attualmente un’opzione. Questo perché non è mai stato testato in studi su larga scala sull’uomo, un requisito necessario per tutti i medicinali. Gli scienziati della Temple University sperano che la loro scoperta stimolerà ulteriori studi clinici sull’effetto della curcumina sul cancro.

I benefici terapeutici della spezia sono stati dimostrati in più malattie croniche, tra cui ipertensione e malattie epatiche. Alcuni esperimenti hanno anche dimostrato che può aiutare a velocizzare il recupero dopo l’intervento chirurgico, oltre a trattare l’artrite. Tuttavia, avvertono che non è un farmaco miracoloso poiché studi precedenti hanno dimostrato che provoca un numero di effetti collaterali, tra cui diarrea, vomito e mal di testa. La curcumina è anche scarsamente assorbita dall’organismo, il che limiterebbe la sua efficacia nel trattamento del cancro. Al momento non esistono prove chiare sull’uomo che dimostrino che la curcuma o la curcumina possono prevenire o curare il cancro.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post