La dieta delle ciliegie per 3 giorni a settimana

La dieta delle ciliegie per 3 giorni a settimana

Le ciliegie sono un frutto primaverile che solitamente compare nel mese di maggio e dura non più di un paio di mesi. A meno che non si voglia ricorrere a ciliegie di importazione. Un frutto assai gustoso e salutare per la salute che, come pochi altri frutti sanno fare, scatena un irresistibile effetto uno tira l’altro.

Sono composte per l’82 % da acqua, dal 12,8 % di zuccheri , dall’1 % di proteine, dal 2 % di fibre alimentari, dallo 0,5 % da ceneri. Tra i benefici che apportano al nostro organismo le ciliegie sono in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo e aumentare l’elasticità dei vasi sanguigni. In questo modo si può ridurre il rischio di contrarre malattie cardiovascolari.

Inoltre la ciliegia ha proprietà depurative e disintossicanti, è diuretica e leggermente lassativa. Di conseguenza sono molto utili in caso di gonfiore a livello addominale. In più sono ricchi di flavonoidi che agiscono contro l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare e di malattie tumorali. Studi scientifici hanno dimostrato che le antocianine agiscono come dei farmaci antinfiammatori.

Le ciliegie possono essere utili anche in caso di insonnia. Infatti sono una delle poche fonti in natura di melatonina, responsabile del ciclo sonno-veglia ed in grado di abbassare la temperatura corporea. Ma le ciliegie possono essere di aiuto anche per perdere peso. Infatti sono costituite per l’82% di acqua e hanno fibre solubili che procurano un certo senso di sazietà. Esiste anche una vera e propria dieta delle ciliegie che può essere seguita per tre giorni a settimana, a partire da metà maggio fino a metà luglio.

1° giorno

COLAZIONE: 20 ciliege, 6 fette biscottate integrali e un bicchiere di latte di soia

SPUNTINO: Un frullato a base di ciliegie, kiwi e banana

PRANZO: Un piatto di bresaola condita con rucola e parmigiano; una fetta di pane integrale

SPUNTINO: 20 ciliege

CENA: Un’insalata mista preparata con finocchio, sedano e pomodorini

2° giorno

COLAZIONE: 20 ciliege, 6 fette biscottate integrali e un bicchiere di latte di soia

SPUNTINO: Una porzione di ciliegie e una tazza di tè nero

PRANZO: Pesce al cartoccio

SPUNTINO: Una porzione di macedonia

CENA: 50 gr di pasta con i legumi

3° giorno

COLAZIONE: Un frullato preparato con fragole, ciliege e lamponi

SPUNTINO: Un frutto

PRANZO: Pasta integrale, legumi e pollo alla piastra.

SPUNTINO: 20 CILIEGE

CENA: Un piatto di minestrone e verdure

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post