Lato B grande? Vivrai più a lungo

Lato B grande? Vivrai più a lungo

Un sedere prosperoso non solo è molto apprezzato dagli uomini ma è anche indice di buona salute. Ad avanzare questa tesi è uno studio condotto dall’Università di Oxford, secondo cui il grasso che si deposita sul lato B e sulle cosce fungerebbe come una sorta di tampone, impedendo che le tossine si accumulino in altre parti del corpo.

In base allo studiamo statunitense non solo le donne con un sedere bello grosso sono più in salute, ma anche più intelligenti rispetto a coloro che ce l’hanno più piccolo (con le solite dovute eccezioni…). Il risultato di questa ricerca si basa su un test eseguito su ben 16.000 persone di sesso femminile e con tipologie di corpo diverse. Inoltre le donne con le natiche grandi risulterebbero più immuni alle malattie croniche.

Come se non bastasse è stato rilevato che le donne con un lato B e fianchi grandi hanno livelli di glucosio e di colesterolo più bassi, pur mantenendo alti livelli di acidi grassi Omega-3. L’ipotesi è che il grasso accumulato nella parte inferiore del corpo produca “ormoni che aiutano a metabolizzare meglio gli zuccheri e altri lipidi, a differenza del grasso addominale che secerne ormoni con l’effetto opposto“, come dichiarato su ‘Elite Daily’.

Ricerche simili hanno confermato queste ipotesi e dimostrato che le donne più prosperose nella parte inferiore del corpo possono avere un’aspettativa di vita più lunga. Qualcuno potrebbe chiedersi: ma come è possibile che il grasso su natiche e fianchi faccia bene? In realtà si tratta di lipidi di natura diversa: il grasso sul lato B è grasso sottocutaneo, mentre il grasso intorno alla pancia è grasso viscerale, cioè si accumula intorno agli organi.

Se siete tra quelle che hanno un lato B piatto non disperate. Basterà basare la dieta su cibi contenenti più omega 3 (semi di lino, soia, insalata, spinaci, cavoli di Bruxelles, pesce e legumi) e fare attività fisica per smaltire il grasso viscerale.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post