Lavi le lenzuola a 60 gradi? | Hai sempre commesso un errore, ecco il perchè

Qual è la temperatura più adatta per lavare le lenzuola nel modo giusto e averle perfettamente pulite e igienizzate? Il lavaggio a 60° non è la scelta migliore.

lavare lenzuola lavatrice temperatura
Lavare le lenzuola in lavatrice -checucino

Le lenzuola sono tra i capi di biancheria che si desidera maggiormente igienizzare bene. Dormire avvolti da lenzuola che danno una piacevole sensazione di freschezze e un buon profumo di pulito è ciò che tutti vogliamo, è importante per il nostro benessere e anche per il sonno stesso.

È credenza comune che per pulire a fondo e disinfettare bene anche con il lavaggio in lavatrice siano necessarie le alte temperature.

Per lenzuola, asciugamani e biancheria intima di solito si imposta il programma a 60° e si confida nel fatto che il calore ditrugga batteri e germi rendendo perfettamente igienizzati i capi che più vanno a contatto con il nostro corpo.

Ma in realtà le cose non stanno proprio in questo modo. Non solo non sono strettamente necessarie le alte temperature per una pulizia approfondita, ma possono sorgere anche degli incovenienti con il risultato di danneggiare i tessuti e una conseguente minore durata della biancheria nel tempo.

LEGGI ANCHE: Chiacchiere di Carnevale al cioccolato | Meno di 230 calorie ma una bontà per il palato

La temperatura migliore per lavare le lenzuola in lavatrice

Sia per il fattore di evitare il logoramento dei tessuti e quindi di una maggior conservazione degli stessi, sia per un motivo strettamente ecologico e non ultimo per risparmiare sul consumo di energia elettrica le alte temperature per il lavaggi in lavatrice andrebbero evitate.

lavare lenzuola lavatrice temperature
Lavaggio delle lenzuola – checucino

LEGGI ANCHE: Roberto Valbuzzi stupisce tutti | Mai visto così

I detersivi oggi in commercio garantiscono una pulizia efficace e approfondita anche a basse temperature, si sciolgono bene e non lasciano residui igienizzando a fondo.

Inoltre, per quanto riguarda la colorazione dei tessuti, come nel caso delle lenzuola, le alte temperature tendono molto più facilmente a scolorire.

LEGGI ANCHE: Arachidi: non buttare le scorze | Sono utilissime ed il portafoglio ringrazia

Un lavaggio a 40° ma anche a 30° garantisce un ottimo risultato preservando la biancheria, rispettando l’ambiente molto meglio e consumando meno, perché il maggior consumo la lavatrice lo produce nell’azione impiegata per riscaldare l’acqua.

Quello che è importante per avere lenzuola pulitissime e profumate è cambiarle regolarmente e assicurarsi che la vaschetta della lavatrice non sia ostruita da residui di detersivo che possano bloccarne i canali e non farla funzionare correttamente.

Bisogna controllare anche il cestello e le guarnizioni per un buon funzionamento dell’elettrodomestico.

lavare lenzuola lavatrice temperature
Lavaggio a basse temperature – checucino

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

E se proprio si vuole essere certi di eliminare completamente germi e batteri si può usare un detergente con questa specifica funzione in formula concentrata e star tranquilli che la biancheria sarà pulitissima e splendente con un risparmio notevole.

Impostazioni privacy