Le carote fanno bene alla vista? Meglio le uova

Le carote fanno bene alla vista? Meglio le uova

Mangiare regolarmente le uova potrebbe proteggere dalla degenerazione maculare legata all’età (AMD), la causa più comune di cecità tra gli over 50.

Come riporta la rivista Clinical Nutrition dei ricercatori australiani hanno monitorato 3.654 persone in 15 anni e hanno scoperto che coloro che hanno segnalato di mangiare da due a quattro uova alla settimana avevano un rischio ridotto del 49% di “incidente con AMD tardiva” in quel periodo, rispetto a quelli che mangiavano meno di un uovo alla settimana.

Le uova sono una fonte naturalmente ricca di carotenoidi luteina e zeaxantina, che potrebbero modificare la progressione di AMD. Inoltre, secondo altri studi, il tuorlo è una buona fonte di vitamina A, indispensabile per la visione notturna. Una carenza di vitamina A (o di beta-carotene) può quindi alterare la capacità visiva nel crepuscolo e al buio, inoltre può danneggiare anche la congiuntiva e la cornea per ostruzione dei dotti lacrimali.

Le uova sono una riserva preziosa di tutti gli amminoacidi essenziali e le vitamine vitali che l’organismo non è in grado di produrre naturalmente come la vitamina A, la riboflavina, l’acido folico, la vitamina B6 e B12, la colina, il ferro, il calcio, il fosforo e il potassio.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post