Limonata rosa, rinfrescante e dissetante. Ideale per i giorni caldi

Limonata rosa, rinfrescante e dissetante. Ideale per i giorni caldi estivi quando serve energia e quindi ricaricare le pile 

Bibita rosa
Bibita rosa -foto pixabay nastasyaday

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Limonata rosa, rinfrescante e dissetante è ideale per i giorni caldi quando occorre una ricarica delle energie.

Perfetta anche da servire come bibite durante gli aperitivi. Stupirete sicuramente i vostri amici con questa limonata rosa.

Da preparare poi è semplicissima ed è molto buona. Ha questo colore rosa e violetto davvero bello che attira anche i bambini.

Ingredienti e preparazione della limonata rosa

Vediamo come si preparare in poco tempo e facilmente la limonata rosa.

Limonata rosa
Limonata rosa-foto pixabay gert_lapoehn

INGREDIENTI (12 persone)

  • 1 Cucchiaio di succo di mirtillo
  • 2 Limoni biologici
  • 80 gr Zucchero di canna
  • 750 ml Acqua naturale

PREPARAZIONE (15 minuti)

Come prima cosa, lavare bene un limone e togliere la scorza con un pelapatate senza prendere la polpa. Mettere poi in un pentolino dello zucchero con la scorza di limone e l’acqua.

Portare a bollore cuocendo a fiamma media e cuocere per altri 5 minuti, fino a che lo zucchero non sarà perfettamente sciolto.

Spegnere poi il fuoco e lasciarlo intiepidire. Intanto spremere due limoni e versare il succo ottenuto in una caraffa.

Aggiungere 600 ml di acqua e il succo di mirtillo e poi mescolare bene. Una volta che lo sciroppo di zucchero sarà tiepido, filtrarlo nella caraffa e poi mescolare bene.

A questo punto filtrarla nuovamente per eliminare ogni traccia di polpa di limone oppure no. Mettere quindi la limonata in frigo per qualche ora.

La limonata va gustata bella fredda, quindi tenerla in frigo fino al momento dell’utilizzo. Aggiungere qualche cubetto di ghiaccio magari per tenerla sempre fresca.

Limonata
Limonata-foto pixabay hongdeockhyo

Il risultato è davvero delizioso e impressionerete tutti gli ospiti che vedranno una nuova bibita deliziosa e al 100% biologica il che è molto positivo.

Provate a farla e non ve ne pentirete. Il limone biologico è fondamentale perché usando la scorza occorre che non sia trattato.