Mangiare al ristorante? Le regole per chi è a dieta

Mangiare al ristorante? Le regole per chi è a dieta

Siete a dieta ma amici o familiari vi hanno invitato a pranzo o a cena al ristorante e non volete farne a meno? Basta seguire alcuni consigli utili per non privarsi dei bei momenti e allo stesso momento stare attenti alla linea.

Sarà necessario scegliere gli alimenti giusti dal menù, un locale adatto e sedersi secondo le indicazioni che adesso vi daremo.

Per prima cosa sarà molto utile avere degli amici salutisti. Mediamente un piatto al ristorante contiene almeno 1000 kcal e chi mangia in compagnia tende a ordinare lo stesso piatto. Quindi sperate (o cercate) di andare a mangiare fuori con persone che stiano attente alla qualità del cibo che mangiano.

Sarà di aiuto anche il posto che sceglierete. Secondo alcune ricerche le cene a lume di candela e con la giusta musica di sottofondo aiutano a mangiare di meno, più lentamente e con più gusto. E’ stato attestato che un posto romantico fa mangiare almeno il 20 per cento in meno.

Quando inizierete a mangiare pensate a quante calorie stanno ingerendo, ma utilizzando un sistema innovativo. Pensate a quanto esercizio fisico o ore di passeggiate serviranno per smaltire quello che mangiate. In questo modo dovreste evitare di mangiare cibi grasso o poco salutari.

Secondo recenti studi è importante sedere al tavolo vicino alla finestra, in quanto si ordinano cibi più genuini e meno cibo spazzatura. Il motivo risalirebbe al fatto che stando seduti vicino alla finestra ci si sente più osservati. In più sarebbe proficuo mangiare lontano dal bar, in quanto il bar stimolerebbe il consumo di bevande alcoliche.

In caso di buffet prediligete frutta e insalata. Secondo diverse ricerche il primo alimento che si mangia può condizionare tutto il resto. Quindi se iniziate con un cibo ipercalorico è molto più facile che vi lasciate andare anche con le altre portate. Infine fatevi portare un bicchiere alto, perché si tende a bere più alcol nei bicchieri piccoli rispetto a quelli alti.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post