Mangiare più cibo aiuta a dimagrire

Mangiare più cibo aiuta a dimagrire

Il conteggio delle calorie e la lettura dei valori nutrizionali riportati sulle etichette dei prodotti acquistati al supermercato può essere un lavoro inutile per chi segue una dieta dimagrante. Invece mangiare più cibo, non meno, potrebbe aiutare le persone a perdere peso più velocemente, purché si consumino cibi a basso contenuto energetico. Questi includono pasta, riso, frutta e verdura, perché hanno meno calorie per grammo rispetto agli alimenti densi ad alta energia come formaggio e biscotti. Di conseguenza le persone possono avere pasti più abbondanti e dimagrire più facilmente.

Coloro che mangiano cibi sani e poco calorici possono avere maggiori beneficio rispetto a coloro che consumano lo stesso numero di calorie ma in porzioni più piccole di cibo ad alto contenuto calorico. Sentirsi sazi è la chiave per perdere peso, dicono gli esperti, e pasti più abbondanti significa che le persone non soffrono la fame per tutto il giorno e non mangiano spuntini poco salutari.

I ricercatori dell’Università di Leeds hanno dichiarato: “La fame è una barriera principale per i tentativi di perdita di peso”. Sono state osservate donne in sovrappeso o obese che seguivano un programma di dimagrimento per 14 settimane. Coloro che mangiavano più alimenti a bassa densità energetica hanno perso più peso di quelle che si concentravano sul conteggio delle calorie con un limite di 1.400 kcal al giorno. Il dott. Nicola Buckland, a capo della ricerca,ha dichiarato: “Molte persone rinunciano alle diete perché hanno fame tra i pasti. La nostra ricerca mostra che mangiare cibi a bassa densità energetica può aiutare a superare questo problema… quindi le persone sono in grado di consumare una maggior quantità di cibo per lo stesso, o minore, apporto calorico, facendoli sentire molto più sazi… Ad esempio, qualcuno dovrebbe mangiare circa 250 g di carote per consumare 100 calorie, mentre ci vorrebbero solo 20 g di cioccolato per ottenere un apporto calorico simile, ma il maggior volume di carote probabilmente ti renderà molto più pieno”.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post