Il mango: frutto dolce dalle straordinarie proprietà benefiche

Il mango: frutto dolce dalle straordinarie proprietà benefiche
LA PREPARAZIONE

Tutti conoscono il mango come un frutto dolce e genuino che, spesso, può essere abbinato anche ad un’insalata. Già, in molti avranno provato almeno una volta l’insalata con bufala e mango. Oppure, l’insalata di riso, ananas e mango. Insomma, con le insalata ci si può sempre divertire soprattutto in estate. Non tutti, però, conoscono le innumerevoli proprietà benefiche di questo frutto. Negli ultimi anni, diversi studi hanno evidenziato quanto possa far bene alla nostra salute.

I benefici del mango

Ci sono ben quattro nuovi studi scientifici, presentati alla Experimental Biology Conference 2016 a San Diego, a testimoniare le proprietà benefiche del mango. Gli studi sono stati presentati dal ‘Mango National Board’, un gruppo di studiosi che hanno come obiettivo emancipare la conoscenza e il consumo di mango freschi negli Stati Uniti. Gli studi portati a termine negli ultimi anni raccontano di una forte potenzialità di questo frutto nel combattere gli effetti negativi di diete ad alto contenuto di grassi e l’obesità. Non solo, alcuni studi testimoniano che può giocare un importante ruolo anche nell’inibire la crescita delle cellule adipose, nel rallentare la crescita del cancro al seno e diminuire l’infiammazione associata con la costipazione.

La mangiferina

Non è solo un frutto dolce, colorato ed indicato per i regimi dietetici. Questo frutto contiene solo 100 calorie ed è composto per ben l’80% da acqua ed è anche un’ottima fonte di vitamine A e C ed anche di fibre. Ma ciò non basta. Si tratta di un alimento straordinario perché diversi studi sia in modelli animali che sull’uomo possono testimoniare la capacità dell’estratto di mango di prevenire l’obesità. Sui topi, infatti, è stato testato l’effetto della mangiferina che è in grado di prevenire l’aumento di peso, malgrado una dieta ricca di zuccheri o di grassi.

Il lupeolo

Infine, come se non bastasse, pare che questo frutto abbia anche proprietà antitumorali. In questo caso, l’elemento a cui bisogna dir grazie è il lupeolo. Questo triterpene ha potere farmacologico e riesce ad inibire la mutagenesi delle cellule e stimolare la morte di diverse linee di cellule tumorali. Inoltre, il lupeolo riesce anche a combattere l’invecchiamento. Insomma, il mango risulta essere un frutto dalle straordinarie proprietà benefiche e non si può che suggerirne il consumo assiduo e costante.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post