McDonald’s diventa “vegano”: in arrivo il primo hamburger vegetale

0
22
hamburger vegano mc donald's

Simbolo in tutto il mondo di fast food, McDonald’s si porta dietro anche la concezione di cucina “junk” e a basso costo. Nel 2021 arriverà l’hamburger vegano.

McDonald’s lancia l’hamburger vegano – Se parliamo di fast food impossibile non pensare alla grande M gialla su sfondo rosso che, dagli Stati Uniti, in poco più di 30 anni è diventata il simbolo del “cibo veloce” in tutto il mondo. McDonald’s si è imposto come isola felice per tutti coloro in cerca di un pasto rapido, frugale e, diciamolo, di bassa qualità. Una bassa qualità che si traduce anche, se non soprattutto, in prezzi finali molto contenuti, favorendo sempre di più tra il pubblico il largo consumo dei prodotti a marchio Mc.

Mc Plant: il nuovo hamburger vegano di McDonald’s

Nell’ultimo decennio, fortunatamente, nell’ambito del food il cliente si è fatto più critico e responsabile, tanto da essere maggiormente attento a ciò che mangia e consuma. Anche per questo McDonald’s si è adeguato allo spirito del tempo (l’azienda è sempre stata in costante evoluzione, al passo con la modernità), tanto che (almeno in nel nostro Paese) si cerca di promuovere prodotti provenienti da una filiera corta, certificata e soprattutto italiana. Pure se questo dovesse poi tradursi in un, seppur minimo, aumento del costo dei famosi panini. McDonald’s non poteva sfuggire all’ondata “green” promossa dai vegani: è in arrivo infatti un nuovo hamburger completamente a base vegetale. Si chiamerà “McPlant” e il suo obiettivo è soddisfare la richiesta, e la fame, di tutte quelle persone che non mangiano la carne. Mc si adegua quindi ai tempi che corrono e plasma la sua offerta sulla base della richiesta sempre maggiore di cibi che non abbiano derivazione animale. Il nuovo prodotto è realizzato con Beyond Meats, azienda leader nel realizzare prodotti a base vegetale (ma che, almeno nell’aspetto, ricordano la carne) sarà disponibile a partire dal 2021.