Mela scheda base: varietà, proprietà, benefici, usi in cucina

La mela è indubbiamente uno dei frutti più amati al mondo: ci sono tantissime varietà, e le sue proprietà sono alquanto sorprendenti.

Mele proprietà benefici usi cucina
Cestino con mele ( (Foto Muhlbauer AdobeStock)

La mela è da sempre uno dei frutti più consumati dall’uomo. Dotate di innumerevoli proprietà e presenti in natura con una varietà a dir poco incredibile, sono prodotti destagionalizzati dal momento che si trovano tutto l’anno.

In realtà, le mele vengono conservate solitamente in grandi frigoriferi con atmosfera modificata: in questo modo tali frutti restano come appena colti.

Per quanto concerne la maturazione in natura, il periodo più indicato è quello che va da fine agosto a metà ottobre. Focalizziamo la nostra attenzione sulle proprietà nutritive, sui valori nutrizionali e sui benefici che apportano al nostro corpo.

VARIETA’ DI MELE IN NATURA

Mele proprietà benefici usi cucina
Mele verdi (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

Esiste un numero incredibile di varietà di mele al mondo. Vediamo quelle più famose:

  • Mela renetta: famosissima in tutto il mondo, viene utilizzata soprattutto per preparare dolci come strudel e crostate.
  • Mela Stark Deliciuos: diffusa nel nord Italia, si distingue dalle altre per la buccia dotata di un colore rosso particolarmente intenso.
  • Mela Golden Deliciuos: come suggerisce il nome, è quella dotata dalla buccia di colore giallo. Con molta probabilità, è anche quella più diffusa e consumata dagli italiani.
  • Mela Granny Smith: molto richiesta per le diete, è largamente utilizzata per estratti e frullati.
  • Mela Annurca: famosa quella coltivata in Campania, questa varietà è una delle più pregiate. Viene spetto consumata cotta nei preparati che riscaldano i nostri freddi inverni.
  • Mela Fuji: nata in Giappone, le coltivazioni di questa varietà si sono velocemente diffuse in tutto il mondo. Buccia rossa e striata, si differenzia perché è contemporaneamente sugosa, croccante e dolce.
  • Mela Pink Lady: la sua popolarità è cresciuta a dismisura negli ultimi anni. Nata dall’incrocio di una mela australiana e una americana (Lady Williams e Golden Delicious), è molto croccante ed acidula ed è anche ricca di proprietà.
  • Mela Royal Gala: nata in Nuova Zelanda dall’incrocio della Golden Deliciuos e della Kidd’s Orange, ci sono oggi diverse distese in tutto il mondo. E’ piuttosto dolce ma presenta una vena di asprezza.

PROPRIETA’

La mela può essere consumata praticamente da tutti: come vedremo tra poco, è sconsigliata solo in pochissimi casi. Anche chi soffre di diabete, chi ha patologie croniche e chi ha malattie molto gravi può comunque mangiare questo frutto.

In genere, in 100 grammi di mele si contano soltanto 52 Kcal, 0.2 g di grassi (0.03 di quelli saturi) e  0 g di colesterolo. Tra le vitamine, segnaliamo un 4.6 mg di Vitamina C. Fonte di potassio (107 mg sempre per 100 g), di fibre (2.4 g) e di fosforo (11 mg), l’indice glicemico è pari a 36.

TUTTI I BENEFICI DELLA MELA E L’USO IN CUCINA

Quali sono i principali benefici della mela per la nostra salute, considerata da tutti ideale per la salute del sistema cardiovascolare?

Mele proprietà benefici usi cucina
Raccolta di mele (Foto di Lumix per Pixabay)
  • Regolarizza le funzioni intestinali grazie all’alto contenuto di fibre
  • Abbassa i livelli di colesterolo nel sangue grazie alla pectina
  • Combatte l’azione dei radicali liberi dell’organismo
  • Combattono fastidi come diarrea e/o stipsi e donano un senso di sazietà
  • I livelli di potassio presenti nelle mele contribuiscono al buon funzionamento del sistema nervoso nonché al mantenimento della pressione sanguigna
  • La buccia di diverse varietà di mele contiene carotenoidi, molto importanti per proteggere la vista

CONTROINDICAZIONI

Le mele non presentano particolari controindicazioni. In realtà, l’unico problema che potrebbe essere legato al consumo di questi frutti è la possibile presenza di allergia.

Qualcuno, inoltre, potrebbe essere intollerante ad alcuni principi attivi: per questo motivo potrebbero verificarsi eventi di diarrea e nausea.

USI IN CUCINA

Il metodo più semplice per mangiare le mele e quelle di sbucciarle e di tagliarle in fettine. Qualcuno, invece, ama mangiarle direttamente con la buccia, mordendo lentamente una qualsiasi varietà.

In alcune zone d’Italia, si cuoce la mela in alcuni infusi o semplicemente in acqua e miele: questi preparati sono molto utili per combattere il freddo e per lenire i fastidi dell’influenza.

La mela viene anche utilizzata in torte, crostate e dolci come strudel. Possono inoltre essere create delle vere e proprie confetture, delle marmellate e anche delle particolari gelatine. Una cosa dolce da preparare al volo è sicuramente la mela al forno ricoperta da zucchero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Crostata di mele soffice e cremosa ma dall’involucro croccante: dessert unico!

Mele proprietà usi in cucina
Mela gialla (Foto di Couleur per Pixabay)

Le mele possono essere utilizzate per preparare anche degli ottimi centrifugati (con o senza altri frutti), per fare dei frullati, per rinfrescarsi con granite nei periodi più caldi dell’anno, per fare degli ottimi liquori.