Millefoglie alle fragole

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 30 minuti
Millefoglie alle fragole: la preparazione

PRESENTAZIONE

La millefoglie alle fragole è un dolce che va servito come dessert, anche se non disdegna un uso per la merenda del pomeriggio. Un dolce assai indicato per chi ama la millefoglie, ma stavolta con un sapore decisamente più fruttato rispetto alla tradizionale millefoglie alla crema pasticcera. Quest’oggi vogliamo proporvi una variante del celebre dessert di origine francese che saprà stupire i palati più sopraffini…

ThinkstockPhotos-472215520

INGREDIENTI

  • 300 gr di pasta sfoglia
  • 350 gr di fragole
  • 4 tuorli d’uovo
  • 80 gr di zucchero
  • 300 ml di latte
  • 30 gr di farina
  • 1/2 bustina di vanillina
  • La buccia di 1/2 limone
  • Un cucchiaio di zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Stendete la pasta sfoglia in un rettangolo sottile delle dimensioni di cm 50X30; adagiatelo sopra una placca da forno spennellata d’acqua e bucherellatela con una forchetta.

Con un coltello affilato dividete la pasta in tre rettangoli delle stesse dimensione, ponete la placca in forno preriscaldato a 220° e fatela cuocere per 15-20 minuti finchè sarà leggermene dorata; toglieteli dal forno,spolverizzateli con un poco di zucchero a velo e poneteli di nuovo in forno per qualche minuto facendoli dorare bene.

Fate bollire il latte con la buccia di limone; lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e la vanillina e versatevi attraverso il passino il latte bollente. Versate il composto in un tegame,portatelo ad ebollizione mescolando continuamente e fate cuocere la crema per 5-6 minuti; toglietela dal fuoco, fatela raffreddare.

Lavate rapidamente le fragole in acqua ghiacciata e tagliatele a fettine.

Stendete  sopra un rettangolo di pasta sfoglia uno strato di crema, adagiatevi sopra uno strato di fragole a fette, coprite con il secondo rettangolo di pasta, distribuitevi un altro strato di crema e di fragole e ricoprite con l’ultimo rettangolo di pasta.

Cospargete con lo zucchero a velo e decorate a piacere con fettine di fragole.

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Millefoglie alle fragole

Millefoglie alle fragole
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La millefoglie alle fragole è un dolce che va servito come dessert, anche se non disdegna un uso per la merenda del pomeriggio. Un dolce assai indicato per chi ama la millefoglie, ma stavolta con un sapore decisamente più fruttato rispetto alla tradizionale millefoglie alla crema pasticcera. Quest’oggi vogliamo proporvi una variante del celebre dessert di origine francese che saprà stupire i palati più sopraffini…

ThinkstockPhotos-472215520

INGREDIENTI

  • 300 gr di pasta sfoglia
  • 350 gr di fragole
  • 4 tuorli d’uovo
  • 80 gr di zucchero
  • 300 ml di latte
  • 30 gr di farina
  • 1/2 bustina di vanillina
  • La buccia di 1/2 limone
  • Un cucchiaio di zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Stendete la pasta sfoglia in un rettangolo sottile delle dimensioni di cm 50X30; adagiatelo sopra una placca da forno spennellata d’acqua e bucherellatela con una forchetta.

Con un coltello affilato dividete la pasta in tre rettangoli delle stesse dimensione, ponete la placca in forno preriscaldato a 220° e fatela cuocere per 15-20 minuti finchè sarà leggermene dorata; toglieteli dal forno,spolverizzateli con un poco di zucchero a velo e poneteli di nuovo in forno per qualche minuto facendoli dorare bene.

Fate bollire il latte con la buccia di limone; lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e la vanillina e versatevi attraverso il passino il latte bollente. Versate il composto in un tegame,portatelo ad ebollizione mescolando continuamente e fate cuocere la crema per 5-6 minuti; toglietela dal fuoco, fatela raffreddare.

Lavate rapidamente le fragole in acqua ghiacciata e tagliatele a fettine.

Stendete  sopra un rettangolo di pasta sfoglia uno strato di crema, adagiatevi sopra uno strato di fragole a fette, coprite con il secondo rettangolo di pasta, distribuitevi un altro strato di crema e di fragole e ricoprite con l’ultimo rettangolo di pasta.

Cospargete con lo zucchero a velo e decorate a piacere con fettine di fragole.

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post