Non solo il cioccolato fondente: cosa ti serve per combattere ansia…

Non solo il cioccolato fondente: cosa ti serve per combattere ansia e stress a tavola

LA PREPARAZIONE
di Marco

Non solo il cioccolato fondente: cosa ti serve per combattere ansia e stress a tavola, il segreto 

Ansia stress
Ansia: come combatterli a tavola

Esistono alcuni cibi che possono aiutarci a combattere ansia e stress, lo sapevate? Beh, chi non ha sentito parlare del cioccolato fondente come di un potente alleato per gestire periodi ‘negativi’ in tal senso? In effetti, sì, questo tipo di cioccolato agisce sull’umore delle persone e riesce a tirarle su. Ma ci sono degli alimenti, quelli di cui parleremo in questo articolo, che ancor di più ci aiutano a tenere lontani tristezza, cattivo umore ed ansie varie. Il segreto stai in due elementi particolari che ci offre la natura: il selenio ed il calcio.

Non ne avevate mai sentito parlare? Ebbene, il selenio è in grado di agire sul nostro organismo come potente antiossidante. Antiossidanti che lottano contro lo stress ossidativo, responsabile della depressione stagionale. Stesso discorso vale per il calcio. Ecco, ma dove si trovano in maggiori quantità questi due elementi naturali? Il selenio è presente in tantissimi alimenti. Ecco una lista completa:

  • fagioli e in tutti i legumi,
  • carni magre (prevalentemente quelle bianche)
  • latte e derivati
  • semi
  • noci
  • frutti di mare

Bastano appena 55 microgrammi di selenio al giorno per assumere un atteggiamento ‘positivo’ nei confronti delle avversità. E il calcio, invece, dove si può trovare? In un alimento molto comune: il latte. E’ molto importante per il fabbisogno quotidiano del nostro organismo. E’ un alimento che gioca un ruolo fondamentale nella lotta contro ansia e depressione. E’ per questo motivo, dunque, che in ogni colazione è necessario bere un bicchiere di latte freddo. Anche senza aggiunta di zuccheri, caffè o cacao: quel che serve al nostro corpo è già contenuto nel latte.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post