Pane alla birra

Pane alla birra
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Oggi noi di Checucino.it vi proponiamo la ricetta del pane alla birra. La ricetta prevede due tipi di farina: Manitoba e integrale, che darà un sapore più casereccio e la birra, che darà un gusto un pò insolito rispetto al comune pane che troviamo sulle nostre tavole.

ThinkstockPhotos-477220966

INGREDIENTI

Per la biga:

  • 100 gr di farina manitoba
  • 3 gr di sale
  • 25 gr di farina integrale
  • 90 ml di acqua
  • 1 gr di lievito di birra disidratato

Per il pane alla birra:

  • 375 gr di farina manitoba
  • 10 gr di sale
  • 125 gr di farina integrale
  • 2 gr di lievito di birra disidratato
  • 400 ml di birra

PROCEDIMENTO

Per la biga: in una ciotola mischiate le farine, unite il lievito ,l’acqua e il sale. Impastate il tutto, formate una palla e mettetela in una ciotola coperta con la pellicola trasparente e fatela lievitare finchè non avrà raddoppiato il suo volume.

Quando la biga sarà ben lievitata mettetela nella ciotola della planetaria insieme alla birra. Quando l’impasto si sarà sciolto inserite il lievito, la farina Manitoba, la farina integrale e il sale.

Quando l’impasto sarà liscio e omogeneo trasferitelo su un piano da lavoro infarinato, lavoratelo a mano e mettetelo a lievitare fino al suo raddoppio in una ciotola unta con l’olio e coperto con la pellicola trasparente.

Passato il tempo di lievitazione adagiate l’impasto sul piano da lavoro infarinato e formate un filoncino.

Rivestite una placca con carta da forno e adagiatevi il filoncino e fatelo lievitare fino a raddoppio del suo volume.

Quando il filoncino avrà raddoppiato il suo volume praticate dei tagli con un coltellino affilato in superficie infornate in forno preriscaldato a 250° per 20 minuti. Passati i 20 minuti abbassate la temperatura a 200° e fate cuocere per 40 minuti. Passaati i 40 minuti abbassate a 180° e fate cuocere per altri 10 minuti.

Quando sarà cotto toglietelo dal forno e fatelo raffreddare completamente su una gratella.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post