Panzerotti pomodoro, mozzarella e salsiccia

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 10 minui
Panzerotti pomodoro, mozzarella e salsiccia: la preparazione

PRESENTAZIONE

Se dovete preparare una sfiziosa cena informale o un secondo piatto sfizioso e diverso, capace di far venire l’acquolina in bocca a bambini e adulti, i panzerotti pomodoro, mozzarella e salsiccia fanno al caso vostro. Ogni tanto fare un salto in rosticceria fa anche bene (ma non tanto alla salute), ma perché non preparare in casa i panzerotti dal momento che non ci vuole poi molto a impastare, farcire e cuocere sui fornelli?

Una ricetta perfetta da servire come secondo piatto in una cena informale, tra amici e parenti, o come antipasto in un buffet. State certi che farete un figurone e tutti si leccheranno anche le dita.

Stuffed puff pastry

INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 700 gr di farina manitoba
  • 15 gr di sale
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 370 gr di acqua
  • 10 gr di lievito

Per il ripieno:

  • 400 gr di pomodori
  • Pepe q.b.
  • 400 gr di salsiccia
  • Sale q.b.
  • 1/2 cipolla
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 500 gr di mozzarella

PROCEDIMENTO

Iniziamo dall’impasto. Sciogliete il lievito nell’acqua, fate la classica fontana con la farina su un tavolo da lavoro, al centro unite l’acqua e un filo d’olio e cominciate a impastare. Addizionate il sale e proseguite la lavorazione a mano fino a quando non otterrete un impasto omogeneo e compatto.

Date una forma sferica all’impasto, coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare per almeno un’ora. Dopo il tempo di riposo dividete l’impasto in palline da 70 grammi l’una, copritele con la pellicola trasparente per alimenti e lasciate lievitare fino a quando non avranno raddoppiato il loro volume.

Adesso accingetevi a preparare il “cuore” dei vostri panzerotti fatti in casa: in una padella fate soffriggere la cipolla tritata insieme ad un filo di olio. Poi unite la salsiccia, senza pelle e a pezzettini, poi i pomodori tagliati a quadratini, il sale, un pizzico di pepe e continuate la cottura fino a quando non avrete una salsa piuttosto densa.

Una volta terminato il tempo di lievitazione stendete le palline di impasto, distribuite sopra un cucchiaio di salsa e un pezzetto di mozzarella. Chiudete a mezzaluna e sigillate per bene i bordi.

Fate friggere i panzerotti in olio di semi ben caldo, poi scolateli e adagiateli su carta assorbente da cucina. Servite ancora caldi i panzerotti pomodoro, mozzarella e salsiccia, ma anche freddi sono una bontà!

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post