Pasta fredda al salmone e limone: super light, freschissima e facile da fare

È il piatto giusto nelle giornate più calde. La pasta fredda al salmone e limone è molto salutare e gustosa, leggerissima e fresca, si prepara in due mosse. Da gustare a casa e fuori.

pasta salmone limone ricetta
Pasta al salmone e limone (Foto di Alessio Orrù da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Panna cotta vegana al cocco senza panna, ricetta light con zero sensi di colpa
  2. Giornata Mondiale del cioccolato: perché fa così bene al cuore e alle difese immunitarie
  3. Dolce cremoso e godurioso, ma leggero? Prova questo ho solo 100 calorie

È semplicissima e bastano pochi ingredienti per fare la pasta fredda al salmone e limone, e proprio nella sua semplicità sta la sua grande bontà.

Risulta molto fresca e soprattutto tanto leggera. Un piatto perfetto per chi segue un regime alimentare ipocalorico, per chi non si vuole appesantire ed è indicata in particolare in questo periodo estivo caldo e afoso come piatto da mangiare anche nelle giornate più torride.

Innanzitutto, l’ingrediente principale insieme alla pasta è il salmone. Ciò che rende questo piatto super light è anche la cottura del salmone fresco che viene fatta in forno senza aggiunta di condimento che sarà inserito solo alla fine in una semplice emulsione di olio e limone.

Ad insaporire e rendere gustosa e molto appetitosa questa pasta sono gli aromi, prezzemolo ed erba cipollina e poi pepe rosa in grani che dà un tocco speziato tenue e delicato.

La buona base proteica data dal salmone e un condimento a crudo di olio e limone, leggero e fresco, la rende un primo piatto nutriente e salutare, in porzione abbondante anche un buon piatto unico per un pasto veloce.

Si prepara velocemente e poi va in frigo a raffreddare perché è un piatto da mangiare freddo, ottima idea quindi anche da portar fuori se mi pranza a lavoro o perché no, al mare o in altri posti di vacanza.

Ingredienti e preparazione della pasta fredda al salmone e limone

Per un minor apporto di carboidrati ed uno maggiore di fibre si può scegliere la pasta integrale, preferibilmente corta, e poi, un accorgimento per condire bene il piatto è mescolare accuratamente tra loro olio e limone per amalgamarli al meglio e fondere i loro aromi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pasta salmone limone ricetta
Filetti di salmone (Foto di pauofficial da Pixabay)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 350 g di pasta corta integrale
  • 350g di filetto di salmone fresco
  • Erba cipollina fresca q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe rosa in grani q.b.
  • 1 limone
  • 80 ml di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE (20 minuti circa + raffreddamento)

Per prima cosa togliere la pelle al filetto di salmone e avvolgerlo a pacchetto nella carta da forno e dopo averlo adagiato così in una pirofila cuocerlo in modalità statica a 200° per 10 – 15 minuti circa.

Nel frattempo mettere a scaldare l’acqua salata e quando bolle gettarvi la pasta e cuocerla. Quando il salmone è pronto spezzettarlo e metterlo in una ciotola.

Aggiungere una buona manciata di erba cipollina tagliata finemente, una di prezzemolo tritato e la scorza grattugiata del limone.

Unire anche alcuni grani di pepe rosa e sbriciolarli leggermente con le mani. Appena la pasta è pronta scolarla al dente e passarla sotto l’acqua corrente fredda per bloccare la cottura e iniziare a raffreddarla.

Preparare l’emulsione di condimento miscelando l’olio con il succo di limone, poi, unire la pasta al salmone e versare l’emulsione.

pasta salmone limone ricetta
Emulsione di olio e limone (Foto di ubert da Pixabay)

Mescolare per amalgamare bene il tutto e riporre in frigorifero fino al completo raffreddamento, basteranno circa 40 minuti, poi si potrà gustare in tutta la sua freschezza e il suo delicato ed aromatico sapore.