Pasta frolla, la ricetta base. Ingredienti e procedimento

Pasta frolla, una preparazione base indispensabile nella pasticceria. Ecco gli ingredienti e il procedimento per questa ricetta fondamentale.

pasta frolla ricetta
pasta frolla (foto Pixabay di flokine)

La pasta frolla è una preparazione di base, fondamentale per chi si vuole avvicinare al mondo della pasticceria.

Con la pasta frolla infatti, è possibile realizzare moltissimi dolci come crostate, torte, pastiere o biscotti semplici o ripieni.

E’ una ricetta abbastanza semplice che però può presentare delle insidie. Infatti per avere una frolla perfetta, questa deve risultare morbida e fragrante e non deve assolutamente spaccarsi poi durante il taglio (ad esempio della crostata).

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per ottenere una pasta frolla perfetta, ideale per preparare qualsiasi dolce.

Pasta frolla, la ricetta

Una volta pronta, la pasta frolla si conserva in frigorifero per 3-4 giorni al massimo. In alternativa, si può congelare appena fatta e lasciare poi scongelare a temperatura ambiente.

pasta frolla ricetta
stesura (foto Pixabay di emotionedesign)

INGREDIENTI (quantità per 1 stampo da crostata oppure 50 biscotti circa)

  • 330 gr di farina 00
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 165 gr di burro a temperatura ambiente
  • 130 gr di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • La buccia grattugiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo)

PROCEDIMENTO (circa 50 minuti)

Per preparare la nostra frolla iniziamo mettendo in una ciotola o nella ciotola della planetaria il burro con lo zucchero, gli aromi e il pizzico di sale.

Montiamo con la frusta fino a che il composto non risulta morbido e chiaro, abbastanza spumoso.

A questo punto aggiungiamo l’uovo e i tuorli, uno alla volta, e montiamo sempre con la frusta, mettendo il successivo solo quando il precedente è perfettamente amalgamato.

L’impasto finale deve essere liscio, spumoso e privo di grumi. A questo punto quindi aggiungiamo la farina e il lievito setacciati e mescoliamo a mano.

Trasferiamo quindi tutto su una spianatoia e impastiamo per bene, poi formiamo una palla e sigilliamola con una pellicola. Facciamo quindi riposare in frigo nella parte bassa per almeno 40 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> 11 Novembre San Martino, in Veneto si festeggia così. Ricetta super colorata

pasta frolla ricetta
una crostata (foto Pinterest di tavolartegusto.it)

Una volta raffreddata in frigo la pasta frolla è pronta per essere stesa e creare crostate o biscotti. Per la stesura, si consiglia di fare uno spessore non più alto di 5 mm, perché nell’impasto è presente una piccola percentuale di lievito che aumenterà leggermente lo spessore.