Pasta Mimosa, primo tra i più buoni in assoluto. Ricetta facile, pronta in tempi record

La pasta mimosa è una delizia unica con cui fare il pieno di gusto. Si tratta di uno dei primi più buoni in assoluto frutto di una ricetta facile e veloce.

Pasta Mimosa: la ricetta
Pasta Mimosa (Foto di Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se si ci chiede quale sia la ricetta di pasta più buona, di certo si colloca tra i primi posti la pasta Mimosa. Si tratta di una ricetta da urlo con cui fare il pieno di golosità: morbidissima, unisce un mix di ingredienti unici tra formaggi, uova e zafferano: è talmente buona che il successo è assicurato e finirà in un batter d’occhio.

Oltre a essere molto buona, ha il pregio di essere davvero scenica ricordando l’amato fiore. Inoltre ha il vantaggio di essere pronta in tempi record. 

Pasta Mimosa: la ricetta

Grazie a facili step, si dà vita a una pasta Mimosa da urlo capace di conquistare tutti i commensali. Ecco come realizzarla grazie a questa ricetta velocissima.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pasta corta ricetta tris primi estate Daniele Persegani
Pasta corta  (Foto di Diego Conti da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 320 g pasta
  • 250 g ricotta
  • parmigiano Reggiano q.b.
  • pecorino romano q.b.
  • 4 Uova
  • 2 bustine zafferano
  • 1/2 cipolla
  • salvia q.b.

PROCEDIMENTO

Per realizzare questa pasta si parte facendola bolline. Intanto si prende una padella antiaderente aggiungendo olio e cipolla sbucciata e tagliata a fettine sottili. 

Nel mentre si aggiungono due uova sbattute con formaggi grattugiato per poi mescolare con una forchetta in modo da amalgamare il tutto: il composto va poi versato nella padella aggiungendo anche un mestolo dell’acqua di cottura della pasta nonché dello zafferano.

Scolata la pasta al dente, va versata nella padella con gli altri condimenti: ecco che la pasta Mimosa è quasi pronta.

polpette tonno ricotta ricetta
Ricotta vaccina (Foto di Renato MURA da Pixabay)

Non resta che aggiungere a piacere una spolverata di parmigiano grattugiato e  volendo anche della pancetta per dare un quid in più a questo primo goloso. In ogni caso ultimi step aggiungere le uova cotte sode, sbriciolandole: in questo modo si ottiene un effetto che ricorda il fiore della mimosa.