Cuocere le castagne, le dritte di Benedetta Rossi: addio all’incisione della buccia

Cuocere le castagne è facile con i giusti accorgimenti: a svelare come fare Benedetta Rossi. Per ottenere un risultato ottimale non serve incidere la buccia. Ecco quale processo mettere in atto per cuocere questi amati frutti.

Castagne senza forno padella
Le castagne (foto da Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le castagne sono un must in autunno. Questo frutto, infatti, è tra i più amati in questa stagione, adorato per il suo sapore travolgente.

Oltre alla loro bontà, le castagne hanno il pregio di essere molto sazianti, permettendo inoltre di fare il pieno di fibre con cui regolare i livelli di zucchero e il colesterolo nel sangue.

Molto amate, possono sorgere dubbi su come cucinarle e conservarle. A svelare come fare Benedetta Rossi, punto di riferimento del settore culinario, famosa nel Bel Paese per i suoi format e i suoi libri dedicati all’universo delle ricette.

Cuocere le castagne: ecco le dritte di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi, regina assoluta della cucina, condivide spesso dritte in fatto di fornelli. Questa volta al centro dei suoi consigli sono proprio le castagne. Ecco come fare per ottenere un risultato ottimale.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

plumacake cappuccino Benedetta Rossi ricetta
Benedetta Rossi (Instagram @fattoincasadabenedetta)

In primo luogo si riempie una pentola di acqua fredda dove mettere a bollire le castagne. Ricordandosi che se alcune galleggiano significa che al loro interno è presente la muffa e quindi non sono da consumare, di seguito si aggiunge un cucchiaio di olio in modo da aiutare la fase di sbucciatura.

Quando sono lesse si lasciano intiepidire mantenendo uno strato di acqua di cottura, per evitare che si secchino. In questo processo è importante ricordarsi che non bisogna incidere la buccia prima della loro cottura.

Raffredatesi si sbucciano per poi conservarle nei sacchetti trasparenti: si possono tenere in freezer fino a 6 mesi.

Castagne con incisione semplice
Castagne con incisione semplice (Foto di dashu83 Freepik)

In questo modo si potrà contare di una scorta di questo frutto amatissimo, potendo gustarlo non solo in autunno, ma anche in inverno. Si possono assaporare da sole o con un calice di vino oppure usare come ingrediente di dolci golosi: sono infatti protagoniste di torte sfiziose.