Pennette alla vodka: prova questa golosa versione aggiornata, perfetta per la cena di San Valentino

0
23
pennette alla vodka
La versione aggiornata delle pennette alla vodka

Le pennette alla vodka sono state un caposaldo della cucina degli anni 80, ma la versione che vogliamo proporvi oggi aggiornata siamo sicuri vi conquisterà completamente. Preparatela per la vostra cena romantica di San Valentino, vedrete che sapore!

Chi ha potuto vivere la generazione anni 80 e 90, ricorderà sicuramente le pennette alla vodka, un piatto sfizioso, unico e servito in tantissimi ristoranti dell’epoca. Un piatto davvero molto semplice in realtà, eppure è diventato un cult e che ancora oggi viene piacevolmente ricordato da molti per il suo gusto leggermente pungente e saporito. Perché non riportarlo in auge proponendo una versione aggiornata, perfetta per la cena di San Valentino? Vediamo cosa ci occorre per prepararla:

  • 500 gr di penne rigate;
  • 200 gr di salsa di pomodoro;
  • 100 gr di panna da cucina;
  • 1 cipolla bianca;
  • Peperoncino a piacere;
  • 1 bicchiere di vodka;
  • 150 gr di filetto di tonno;
  • 100 gr di olive nere denocciolate;

LEGGI ANCHE: Risotto di San Valentino: la ricetta facile e golosa da dedicare al tuo innamorato

Pennette alla vodka: riproduci un piatto cult in chiave rivisitata, il tuo San Valentino sarà super goloso!

Iniziamo la preparazione del nostro piatto speciale tritando finemente la cipolla. Facciamola rosolare in una padella con dell’olio e lasciamo che si ammorbidisca. Intanto sciacquiamo le olive, tagliamole a rondelle ed uniamole al soffritto, lasciando che i sapori si amalgamino. Quando il tutto sarà ben ammorbidito uniamo il tonno tagliato a tocchetti, sfumiamo con la vodka e subito dopo aggiungiamo la salsa e la panna.

pennette alla vodka
Provate ad aggiungere anche un pizzico di paprika e di curry, vedrete che gusto sfizioso!

Mescoliamo il tutto e lasciamo cuocere con il coperchio fin quando il sugo non si stringerà. Intanto portiamo al bollore l’acqua per la pasta, tuffiamo le penne e facciamole arrivare ad una cottura al dente. Saliamo e pepiamo il sugo, scoliamo direttamente in padella ed aggiungiamo un po’ d’acqua di cottura. Saltiamo per qualche minuto cuocendo a fiamma viva fin quando non otterremo un fondo di cottura corposo e denso. Spegniamo il fuoco, aggiungiamo una generosa manciata di parmigiano e serviamo la pasta ben calda con qualche foglia di basilico fresco. Vedrete come le pennette alla vodka non saranno mai state così buone e così…di moda!