Come perdere 6 chili in un mese. Resta a tavola 20 minuti: che magia

Il tempo che ci dedichiamo per stare a tavola influenza anche il nostro peso. Ecco perché riservando almeno 20 minuti a pasto potremmo perdere anche 6 chili in un mese.

come perdere 6 kg in un mese
Scritta diet (foto di jamie-matocinos-WAYY2WoGb8w da unsplash)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

L’estate sta arrivando e come sempre in questo periodo è iniziata la corsa alla prova costume: diete, esercizio fisico, insomma più che in altri periodi dell’anno si cerca di seguire uno stile di vita sano ed equilibrato.

Un errore direbbero gli esperti perché uno stile del genere dovrebbe essere la norma e seguito per la maggior parte dell’anno, insomma a parte inverse al massimo con pochi e brevi momenti di sgarro e una sana e bilanciata dieta accompagnata da un corretto stile di vita che sì, comprende anche fare attività fisica un paio di volte l’anno.

Detto questo però c’è un piccolo trucco che, che siate a dieta ferrea oppure no, vi permetterà di perdere fino a 6 kg in un mese. Una pratica, potremmo definirla, molto più semplice di quanto si possa pensare.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Consumare i pasti in almeno 20 minuti aiuta a dimagrire

Il tempo che dedichiamo al consumo dei pasti aiuta a perdere peso. Consumare colazione, pranzo e cena in almeno 20 minuti può aiutare a farci dimagrire.

perdere peso in maniera semplice
Scritta weight loss (foto di total-shape di unsplash)

Un detto dice: “Chi va piano va sano e va lontano” ed è proprio vero, in tutti i sensi. Dedicare il giusto tempo alle cose è cosa buona giusta e necessaria.

Anche quando parliamo di cibo, soprattutto se parliamo di cibo. Anche la scienza ormai ha confermato quanto sia indispensabile dedicare ad ogni pasto almeno 20 minuti. È seguendo questi tempi, infatti, che il cervello comincia ad avvertire il senso della sazietà.

Quindi, mangiare in (almeno) 20 minuti e masticare diverse volte ogni boccone fa sì che il nostro sistema centrale, e quindi anche lo stomaco, arrivi prima a quella sensazione di pienezza. Al contrario, più velocemente pranziamo, più calorie non necessarie ingeriamo e questo ritrova riscontro sulla bilancia con l’aumento di peso.

Mangiare nei giusti tempi, quindi, può aiutarci a perdere peso ovviamente per arrivare a -6 kg in un mese è necessario seguire una dieta e svolgere attività fisica, ma per fare questo è bene rivolgersi a professionisti del settore.

perché dedicare 20 minuti a pasto
Amici che pranzano (foto da pexels di fauxels)

Inoltre, consumare i pasti in almeno 20 minuti sembra avere risvolti positivi anche sul colesterolo. Uno studio, pubblicato sul Journal of Translational Medicine e coordinato da Annamaria Colao, presidente della Società Italiana di Endocrinologia, ha evidenziato che ridurre troppo i tempi di consumo dei pasti raddoppia il rischio di insorgenza di colesterolo alto e obesità.