Pisarei alle verdure: l’antica ricetta della pasta fresca piacentina

I pisarei alle verdure sono un’antica ricetta piacentina molto gustosa e saporita. Un tipo di pasta fresca che perfetta da proporre in estate. Scopriamo come si preparano.

pisarei verdure ricetta piacentina leggera saporita
Pisarei alle verdure (Foto Pinterest @tempodicottura.it)

I PIU’ LETTI DI OGGI

I pisarei sono un tipo di pasta fresca tipica della provincia di Piacenza. Gnocchetti di farina e pangrattato generalmente conditi con sugo a base di fagioli, lardo, cipolla e pomodoro.

Un piatto povero ma sostanzioso tutt’oggi diffuso nei ristoranti del Piacentino. Oggi vogliamo proporvi una rivisitazione della ricetta piacentina più leggera che piacerà a tutti: pisarei alle verdure.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per preparare questo primo piatto gustosissimo, perfetto da proporre durante le calde giornate estive. Siete pronti?

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pisarei alle verdure: ricetta e procedimento

I pisarei alle verdure sono una rivisitazione leggera e saporita della tipica ricetta culinaria piacentina.

pisarei verdure ricetta piacentina gustosa
Farina (Foto di Bruno _Germany da Pixabay)

INGREDIENTI PER I PISAREI (dosi per 4 persone)

  • 400 g farina 00
  • 20 g burro
  • 200 g pangrattato
  • Acqua qb.
  • Sale qb.

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO

  • 1 zucchina
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 100 g piselli
  • 1/2 melanzana
  • 1 cipolla
  • 1 carota piccola
  • 200 g pomodori pelati
  • Olio extra vergine d’oliva qb.
  • Sale, pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 50 minuti)

Iniziate la ricetta disponendo la farina a fontana su un piano da lavoro. Fate un buco al centro e inserite il pangrattato, un pizzico di sale ed il burro.

Versate un po’ d’acqua dopodiché impastate il tutto velocemente. Aggiungete, man mano, l’acqua a temperatura ambiente fino ad ottenere un impasto morbido e non appiccicoso.

Coprite l’impasto con pellicola e lasciatelo riposare per circa 15 minuti. Nel mentre, lavate tutte le verdure e tagliatele a cubetti piccoli o a listarelle.

Fate rosolare in una padella antiaderente la cipolla finemente tagliata o sminuzzata con l’olio extra vergine d’oliva. Non appena la cipolla sarà appassita, unite le verdure e cuocetele per circa 10 minuti.

Ora, incorporate i pomodori pelati, aggiustate di sale e pepe, cuocete per altri 10 minuti. Spegnete il fuoco. A questo punto, riprendete l’impasto e create dei filoncini sottili come fate per gli gnocchi.

Tagliateli a pezzetti dalla dimensione di 1 cm e modellateli a mano dando la forma degli gnocchetti. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per la cottura dei pisarei.

Non appena l’acqua bolle, calate i pisarei e scolateli non appena verranno a galla. Inseriteli nella padella con il condimento e mantecate il tutto per un minuto.

pisarei verdure ricetta piacentina leggera
Peperone rosso (Foto di Jan Vašek da Pixabay)

Ora, non vi resta che preparare le porzioni e servire. I piatti saranno puliti in pochissimi secondi. Provate la ricetta perché ne vale proprio la pena!

Buon appetito a tutti!