Pistacchio, benefici e proprietà: tanto gusto e tanta salute

Ultimamente stiamo assistendo a un’esplosione di richiesta per il pistacchio. Sulla pizza, negli hamburger, sui dolci: si mette veramente dappertutto. Andiamo dunque a scoprire benefici e proprietà di questo alimento molto salutare.

pistacchi benefici proprietà
Pistacchi nel guscio (Alexas_Fotos da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

L’utilizzo di pistacchio nella cucina italiana si è incrementato a vista d’occhio nell’ultimo periodo: viene introdotto veramente in molte ricette.

Dalla pizza agli hamburger, dai dolci alla pasta: sta divenendo sempre più un alimento alla base della dieta quotidiana di molte persone.

Andiamo dunque a scoprire le sue proprietà ed i suoi benefici: possiede tanto gusto ed altrettanta salubrità per l’organismo umano.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pistacchio, benefici e proprietà: tanto gusto e tanta salute

Il pistacchio è un frutto oleoso proveniente dalla famiglia delle Pistacia Vera e possiede un altissimo profilo nutrizionale poiché fornisce al corpo numerose sostanze benefiche.

Un punto abbastanza svantaggioso per questo frutto però sono le calorie: ne contiene infatti 560 per ogni 100 grammi di alimento.

pistacchi benefici proprietà
Una ciotola di pistacchi sgusciati (Simone_ph da Pixabay)

I sali minerali maggiormente rintracciabili in questo alimento sono potassio, fosforo, magnesio e calcio mentre per quanto riguarda le vitamine, quelle più presenti sono la Vitamina E, la Vitamina C e quella B.

Sono poi rappresentati per il 45% da grassi, per il 20% da proteine e dal 27% dai carboidrati. Infine ritroviamo anche ottime quantità di fibre.

I benefici dei pistacchi

Innanzitutto hanno potenti azioni antinfiammatorie andando così a ridurre o prevenire sia lo stress ossidativo che le varie infiammazioni.

In secondo luogo sono un ottimo antiossidante e dunque combattono l’invecchiamento cellulare andando a prevenire malattie come Alzheimer, Parkinson o artrite.

Ancora, riescono ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo rendendo un vantaggio enorme alla salute del sistema cardiovascolare. 

Infine, se assunti ovviamente con moderazione, i pistacchi possono aiutare a far perdere peso all’individuo che li ingerisce: ciò è dovuto dall’apporto proteico e dalla presenza di fibre.

Quanti mangiarne?

La dose consigliata dalla stragrande maggioranza dei massimi esperti di settore è quella dei 30 grammi, ovvero circa 25 pistacchi al dì.

quanti pistacchi mangiare al giorno
Il frutto in questione (Alexas_Fotos da Pixabay)

Preferite l’acquisto di pistacchi interi e dunque con il guscio poiché si conserveranno più a lungo in un luogo fresco ed al riparo da fonti di luce e calore.

Al contrario quelli già sgusciati saranno più propensi ad irrancidirsi: il consiglio per tale alimento è quello di conservarli nel frigorifero per evitare che diventino troppo mosci.

 

Gestione cookie