Pizza di patate, un vero scrigno di bontà della tradizione barese. Si prepara così

La pizza di patate è una ricetta tipica della tradizione pugliese. Un piatto semplicissimo da realizzare che conquisterà al primo boccone.

pizza di patate pugliese
Pizza di patate dal ripieno filante (foto da pinterest di @fornoefornelli)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pizza di patate è una ricetta tipica della cucina pugliese, in particolare della zona barese. Un piatto facile e goloso che si prepara con ingredienti semplici; uno scrigno che racchiude un ripieno filante e corposo con l’aggiunta dei salumi.

Una ricetta da servire come antipasto o piatto unico a cui nessuno saprà resistere. Potrebbe ricordare il gateau di patate napoletano e, in effetti, l’idea del piatto è simile, in fin dei conti parliamo di un piatto popolare che nasce per presentare in tavolo un piatto buono ma anche sostanzioso che potesse accontentare tutta la famiglia. Vediamo, allora, come prepararla.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pizza di patate barese

La pizza di patate è un piatto succulento la cui ricetta è davvero semplicissima; una cuore morbido con una crosticina superficiale che darà quel tocco in più al piatto.

pizza di patate barese
Patate lesse (foto da pexels di pixabay)

INGREDIENTI

  • 500 grammi di patate
  • 1 uovo
  • 150 di prosciutto cotto (potete sostituirlo con la mortadella)
  • 150 grammi di parmigiano grattugiato,
  • Prezzemolo tritato qb.
  • 150 grammi di scamorza
  • 50 grammi di burro
  • 1 bicchiere di latte
  • Sale e pepe qb.
  • Burro qb.
  • Pan grattato qb.

PROCEDIMENTO (circa 80 minuti)

Lessate le patate, quindi sbucciatele e riducetele in purea aiutandovi con uno schiacciapatate. A questo punto spostatele in una ciotola capiente e aggiungetevi il prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato, l’uovo, il burro, sale e pepe, il latte e la scamorza tagliata a cubetti.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti impastando a mano. Fatto questo passaggio, imburrate una teglia da forno con i bordi altri e cospargetela con il pangrattato. Versatevi all’interno una metà della purea di patate condita e stendetela in maniera uniforme.

Su di questa è la volta di stendere il prosciutto a cubetti e qualche altro pezzo di formaggio. Ricoprite con l’altra metà di patate e livellate anche questa.

prosciutto cotto
Prosciutto cotto (Foto di Photo Food Pro da AdobeStock)

Sulla superficie del piatto va cosparso del pangrattato e qualche fiocchetto di burro. Non resta che infornare a 200° per almeno una ventina di minuti, fino cioè a quando sulla superficie non si sarà formata una bella crosticina dorata.

Una volta pronta, sfornate la pizza di patate e lasciatela intiepidire prima di tagliarla e servirla, in questo modo si assesterà senza sfaldarsi al momento di servirla.