Pizza roll da fare a casa. L’ultima novità che fa impazzire gli italiani

La pizza roll sta spopolando facendo sognare gli italiani. Si tratta di una particolare ricetta con cui creare una pizza travolgente e originale.

Pizza roll
Pizza roll (Foto di Maksim Goncharenok da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Amata in tutto il mondo, la pizza è uno dei cibi più sognati. Simbolo della tradizione culinaria italiana, è spesso in vetta alla classifica dei piatti preferiti, con cui deliziare il palato e coccolarsi per trascorrere una pausa indimenticabile.

Arriva una sua rivisitazione con un chiave travolgente che sta spopolando tra gli italiani: si tratta della pizza roll che prevede la preparazione della pizza in una chiave differente, ma comunque buonissima.

Una proposta non solo mozzafiato per la gola, ma anche incredibile alla vista, con cui portare in tavola una delizia stratosferica, facile da cucinare.

Pizza roll da fare a casa: la ricetta

Dare vita alla pizza roll è molto semplice: seguendo semplici step si realizza una versione originale del piatto più amato al mondo, stupendo così i commensali.

impasto Casatiello ricetta
Impasto del Casatiello (Foto di congerdesign da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 1 uovo
  • 1 bicchiere di acqua tiepida
  • 200 ml latte caldo
  • 100 ml olio oliva
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 bustina di lievito secco
  • 670 g farina
  • 1 cucchiaio di sale
  • 60 g passata pomodoro
  • 1 mozzarella
  • prezzemolo q.b.
  • 40 g burro
  • 1 tuorlo uovo

PROCEDIMENTO (circa min 50 preparazione, 20 cottura)

Si parte rompendo l’uovo e sbattendolo in un recipiente in cui va aggiunto il bicchiere di acqua tiepida, il latte, lo zucchero, l’olio, il lievito in polvere, la farina e il sale. Il tutto va amalgamato al meglio: lavorato con le mani, il composto deve essere coperto con uno strofinaccio, facendolo lievitare per una trentina di minuti.

Trascorso questo tempo va tagliato in due parti uguali, da lavorare con il mattarello in modo da ottenere due rettangoli: su una va stesa la passata, la mozzarella e il prezzemolo e di seguito si posa l’altra sopra.

L’impasto va tagliato creando delle specie di strisce di pizza, muovendole in senso trasversale su loro stesse, per poi chiuderne i lati, ottenere delle specie di rotoli intrecciati, da spennellare con il burro fuso.

mozzarella in confezione quale migliore
Bocconcino di mozzarella (foto Pixabay di PDPhotos)

Come ultimo step si spennellano con il tuorlo d’uovo, per poi cuocere le bontà per 20 minuti a 180 gradi: ecco che sono pronte per essere gustate ancora fumanti.