Polpette in agrodolce; una ricetta vegetariana da leccarsi i baffi

Polpette agrodolci vegetariane, un’idea sfiziosa per un secondo piatto da leccarsi i baffi. Con pochi e semplici ingredienti un piatto buonissimo. Vediamo come si preparano.

ricette vegetariane
Polpette vegetariane (foto da Pixabay di gate74)

Croccanti, golose e semplici da preparare, le polpette agrodolci con una ricetta vegetariana che vi conquisterà.

Ottime idea per un secondo alternativo a carne e pesce, ma soprattutto idea in più per chi ha eliminato le proteine animali dalla propria alimentazione ed è sempre in cerca di spunti nuovi per mettere in tavola qualcosa di diverso e buono.

Quelle che vedremo sono pepite dorate fuori, ma morbide dentro. Dal gusto delicato, ma ricche dei carboidrati necessari. Vediamo insieme come si preparano.

Polpette agrodolci vegetariane; la ricetta che vi stupirà

Per queste polpette vegetariane in agrodolce i protagonisti saranno il cavolfiore e la patata. Ecco come si preparano le pepite che vi conquisteranno.

polpette vegetariane
Polpette vegetariane (foto Instagram di cuoriveggie)

INGREDIENTI:

  • 650 g di cavolfiore
  • 150 g di patate
  • 1 uovo
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • Sale e pepe qb.
  • Salsa agrodolce qb.

Per l’impanatura:

  • 130 g di pan grattato
  • 2 uova
  • Olio di semi di arachide qb.

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Per preparare le polpette agrodolci vegetariane iniziate dalle patate; sciacquatele e poi lasciatele lessare per una trentina di minuti (a secondo della grandezza). Nel frattempo pensate la cavolfiore, pulitelo e tagliatelo. In una pentola mettete dell’acqua, quando arriverà ad ebollizione calate il cavolfiore e lasciate cuocere per 10 minuti.

Trascorso il tempo scolatelo e lasciatelo raffreddare. Poi ponetelo in un mixer e riducetelo in crema. Successivamente trasferite il comporto in una ciotola capiente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ragù alla bolognese; il sapore della tradizione ma in versione vegetariana

Quando anche la patata sarà pronta scolatela, pelatela e schiacciatela direttamente nella ciotola dove avete messo il cavolfiore. Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto, il pepe e mescolate il tutto.

Unite alla fine il formaggio e il sale, impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Cominciate, quindi, a formare le polpette e mettetele su di un vassoio, meglio se foderato di carta forno.

polpette vegetariane
Polpette vegetariane crude (foto Instagram di woerieamintasari)

A questo punto mettete l’olio sul fuoco a scaldare, nel mentre passate le polpette prima nell’uovo e poi nel pan grattato. Quindi friggete fino a quando non risulteranno dorate.

Servite calde accompagnandole con la salsa agrodolce.